Champions League

Champions League, l’Inter si qualifica se…

A poco più di un’ora dalla sfida di Champions League contro il Tottenham, ecco tutte le combinazioni che potrebbero portare l’Inter agli ottavi di finale addirittura con un turno d’anticipo:

L’INTER SI QUALIFICA AGLI OTTAVI SE…

  • Vince fuori casa contro il Tottenham con qualunque risultato;
  • Pareggia fuori casa contro il Tottenham con qualunque risultato;
  • Perde fuori casa contro il Tottenham mantenendo il vantaggio nello scontro diretto, perdendo ad esempio 3-2 o 4-3, considerato il successo nerazzurro per 2-1 a San Siro. In quel caso alla squadra di Spalletti basterà ottenere un risultato uguale o migliore degli inglesi nell’ultimo turno (rispettivamente contro PSV e Barcellona).
  • Perde fuori casa contro il Tottenham andando in svantaggio nello scontro diretto, perdendo ad esempio 2-0 o 3-1. In quel caso la squadra di Spalletti dovrà ottenere un risultato migliore degli inglesi nell’ultimo turno (rispettivamente contro PSV e Barcellona).

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button