Serie A

Inter, Conte: “La sconfitta con la Lazio non ci ha tolto sicurezze”

Inter – Samp sarà un posticipo molto complicato per la squadra di Antonio Conte, che viene dalla lontana trasferta di Europa League con il Ludogorets. Per il tecnico leccese non c’è comunque un periodo di flessione dopo la sconfitta contro la Lazio. Un semplice passaggio a vuoto comunque non sintomatico di un lungo periodo negativo.

Inter – Samp Conte: “Con la Lazio un banale passaggio a vuoto”

Nulla di serio o comunque non recuperabile quello che sta accadendo in casa Inter. Antonio Conte non vuol sentir parlare di crisi dopo la sconfitta in rimonta contro la Lazio all’Olimpico. La vittoria in Bulgaria contro il Ludogorets ha poi dato certezze anche a chi gioca meno, ipotecando tra l’altro il passaggio agli ottavi di finale di Europa League. Queste le sue parole in conferenza stampa alla vigilia di Inter – Samp:

“Innanzitutto voglio dire che la corsa scudetto non è in alcun modo compromessa. Ma oltre a noi, Juve e Lazio, occhio anche all’Atalanta, hanno tutto per reggere il passo e raggiungere la vetta. Lautaro? E’ serio, è concentrato, io credo che stia facendo bene, ha grandi margini di crescita. Ha solo 22 anni, è già impressionante quanto sia cresciuto rispetto allo scorso anno, ma può farlo ancora. Sia lui che il resto dei giocatori devono stare sereni, stiamo attraversando un buon momento, non c’è alcuna crisi”. 

Articoli correlati

Back to top button