Serie A

Inter, perdite per 245 milioni, ma Zhang assicura:” Progetto a lungo termine”

Dall'assemblea dei soci dell'Inter sono emerse le ingenti perdite del club, ma il presidente Zhang assicura che non verrà venduta la società

Si è conclusa l’assemblea dei soci dell’Inter e sono emersi alcune problematiche e certezze per la società nerazzurra. A partire dalle prevedibili perdite del club a causa della pandemia e non solo, ma Zhang assicura che non cederà l’Inter.

Inter, perdite per 245 milioni, Zhang:” Non cederemo la società”

Con un comunicato ufficiale, emesso poco fa sul sito ufficiale, l’Inter ha annunciato che i soci hanno approvato il bilancio dell’esercizio della stagione chiusa al 30 giugno 2021, che non tiene conto delle cessioni del mercato estivo.

In particolare nel comunicato si legge:” L’esercizio ha registrato ricavi consolidati per € 364,7 milioni e una perdita pari a € 245,6 milioni. L’impatto del Covid-19 ammonta circa a € 110 milioni, di cui circa € 70 milioni riconducibili all’azzeramento degli introiti da gara a causa della chiusura degli stadi e circa € 40 milioni alle riduzioni contrattuali degli sponsor dovute all’impossibilità di erogare benefit da parte della Società e alla contrazione del business dei partner. A questi si sono aggiunte perdite per ulteriori € 30 milioni, effetto della risoluzione di contratti sportivi.”

Ma Zhang ha risposto alle voci che vogliono una cessione dell’Inter a breve, affermando: “Nel corso di quest’anno sono state numerose le voci che hanno circondato il club e l’impegno della proprietà nell’Inter. Nessuna di queste è vera. Tutte falsità e speculazioni”.

Articoli correlati

Back to top button