Serie A

Inter-Napoli: trasferta vietata ai tifosi residenti in Campania

In vista di Inter-Napoli, arriva una brutta notizia per i tifosi partenopei, la trasferta è vietata ai residenti in Campania

Il prefetto di Milano Renato Saccone ha deciso di vietare la trasferta per il big match di domenica Inter-Napoli ai tifosi azzurri residenti in Campania, per motivi di sicurezza pubblica. Ecco la nota ufficiale.

Inter-Napoli: trasferta vietata ai tifosi residenti in Campania

Brutte notizie per i tifosi del Napoli residenti in Campania, il prefetto di Milano ha deciso che la trasferta sarà vietata e non potranno assistere allo stadio al match contro l’Inter. Il motivo è quello della sicurezza pubblica, in quanto è un match considerato a rischio.

Ecco il decreto completo del prefetto:  “Il decreto è stato emesso in aderenza alle osservazioni del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive che, nella seduta del 18 novembre 2021, “ha ravvisato il concreto pericolo di azioni violente da parte delle frange estreme delle tifoserie ultras suggerendo al Prefetto, quale misura preventiva, di adottare la prescrizione del divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella Regione Campania”. E’ stata ravvisata, spiega la prefettura di Milano “la necessità e l’urgenza di adottare le necessarie misure finalizzate ad assicurare la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica in occasione della predetta competizione sportiva o, quantomeno, riducendo al minimo le occasioni di rischio connesse all’evento”

Articoli correlati

Back to top button