Serie A

Serie A, Inter-Napoli 1-0: la decide un rigore di Romelu Lukaku

L'Inter vince 1-0 a San Siro contro il Napoli e lo fa grazie ad un calcio di rigore di Lukaku, seppur soffrendo fino alla fine

L’Inter vince 1-0 a San Siro contro il Napoli e lo fa grazie ad un calcio di rigore di Lukaku, seppur soffrendo fino alla fine. I nerazzurri infatti devono dire sicuramente grazie ad Handanovic, autore di una serie di miracoli davvero decisivi.

La cronaca di Inter-Napoli

Primo tempo

Un primo tempo molto tattico ed equilibrato a San Siro, con il Napoli che prova in un paio di circostanze a colpire in contropiede, ma senza rendersi particolarmente pericoloso. I partenopei che sono anche costretti a sostituire dopo appena 14 minuti Mertens, a causa di un brutto infortunio alla caviglia. La prima grande occasione del match è al 17^, quando Barella recupera palla sulla trequarti e serve in area di rigore Lautaro. L‘argentino controlla e prova a piazzarla in girata con il mancino, ma senza riuscire a centrare per pochissimo la porta avversaria. Il Napoli risponde con un bel contropiede di Lozano, che la mette dentro per Petagna, bravo a scaricarla a sua volta per Zielinski, che prova la conclusione al volo senza riuscire a centrare la porta. Nel finale grande occasione per l‘Inter, con Lautaro che trova un’ottima sponda area sul secondo palo per Lukaku, che si divora di testa da posizione ravvicinata il possibile 1-0. Termina dunque dopo 2 minuti di recupero il primo tempo, con la gara ferma sul risultato di 0-0.

Secondo tempo

Nella ripresa parte molto meglio il Napoli, che ci prova con una conclusione dal limite dell’area di Insigne, ma il pallone termina a lato. Altra clamorosa occasione per i partenopei al 63^ minuto, con Lozano che ce controlla di petto in area di rigore e tutto solo davanti ad Handanovic colpisce male in allungo. Al 69^ sfiora miracolo dello sloveno su Insigne, bravo a respingere un bel colpo di tacco in avvitamento dell’attaccante. Al 73^ però la sblocca l’Inter e lo fa grazie ad un calcio di rigore impeccabile di Lukaku, provocato da un’uscita scomposta di Ospina su Darmian. Viene anche espulso per proteste Insigne, ma il Napoli nonostante l’inferiorità numerica sfiora a più riprese nel finale il gol del pareggio. Matteo Politano infatti calcia a botta sicura a centro dell’area con il mancino, trovando però una grandissima risposta dello scatenato Handanovic. Gli uomini di Gattuso continuano a spingere e proprio nel recupero sfiorano ancora la rete con Andrea Petagna. Il centravanti che si avvita bene in area di rigore e colpisce il palo esterno con il mancino. Termina dunque dopo 4 minuti il match, con un Inter che vince soffrendo a San Siro contro il Napoli 1-0.

Il tabellino di Inter-Napoli

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic (22′ st Sensi), Gagliardini, Young (41′ st D’Ambrosio); Lukaku, Martinez (32′ st Hakimi). A disposizione: Radu, Padelli, Ranocchia, Kolarov, Eriksen, Wieser, Perisic, Satriano. Allenatore: Conte.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui (39′ st Ghoulam); Bakayoko (29′ st Ruiz), Demme (39′ st Elmas), Zielinski (29′ st Politano); Lozano, Mertens (16′ pt Petagna), Insigne. A disposizione: Meret, Contini, Malcuit, Maksimovic, Hysaj, Rrahmani, Lobotka. Allenatore: Gattuso.

ARBITRO: Massa di Imperia

MARCATORI: 28′ st Lukaku (I, su rig.)

NOTE: Espulso al 27′ st Insigne (N). Ammoniti: Brozovic, Lukaku, Skriniar, D’Ambrosio, Handanovic (I); Bakayoko, Ospina, Lozano (N). Recupero: 2′ pt, 4′ st.

Articoli correlati

Back to top button