Serie A, Inter-Milan 1-2: Ibrahimovic trascina i rossoneri al successo

Ibrahimovic

Il derby della Madonnina va al Milan, che sconfigge l'Inter 1-2 a San Siro, trascinata da una doppietta del bomber Zlatan Ibrahimovic

Il derby della Madonnina va al Milan, che sconfigge l’Inter 1-2 a San Siro, trascinata da una splendida doppietta del bomber svedese Zlatan Ibrahimovic. Non è servito a nulla dunque per i nerazzurri il gol di Lukaku, con i rossoneri che volano in testa alla classifica a punteggio pieno, grazie ai 12 punti raccolti nelle prime quattro partite.

La cronaca di Inter-Milan

Primo tempo

Rigore conquistato da Ibrahimovic per il MilanLo svedese che dagli 11 metri si fa parare la conclusione da Handanovic e sulla ribattuta la butta dentro con il destro. Al 15^ minuto arriva già il raddoppio dei rossoneri e a metterla dentro ci pensa ancora Ibrahimovic. Il centravanti che servito da un bel cross dalla sinistra di Leao, non può fallire tutto solo sul secondo palo e la infila in rete di interno destro.  La riapre l’Inter al 28^ minuto con Romelu Lukaku, bravo a sfruttare un bel cross basso dalla sinistra di Perisic e a mettere dentro sul secondo palo la rete dell‘1-2. L’Inter trova fiducia e sfiora poco dopo anche il gol del pari, con Kjaer bravo a salvare sulla linea sul colpo di testa di Lautaro Martinez. Ci prova ancora dal limite dell’area l’argentino, con Donnarumma che riesce senza troppe difficoltà a farsi trovare pronto. Chance proprio allo scadere anche per Lukaku, che ci prova di testa tutto solo a centro area e per poco non sfiora il palo alla sinistra del portiere. Termina dopo 2 minuti il primo tempo, con il Milan avanti 1-2 in questo derby.

Secondo tempo

Il Milan ci prova in contropiede con Leao, ma la conclusione a rientrare con il destro del portoghese termina di poco a lato. Clamorosa occasione poco dopo per l’Inter con Hakimi, che si tuffa bene di testa sul secondo palo e tutto solo non riesce a centrare lo specchio della porta. Grandissimo inserimento di Krunic al 72^, che calcia in corsa con il mancino ma la sua conclusione termina a lato. Rigore negato all’Inter al 73^ minuto, con Lukaku atterrato in uscita da Donnarumma, ma pescato in posizione di fuorigioco. Ci prova di potenza a 2 dalla fine su punizione Ibrahimovic, ma la sua conclusione termina fuori. Bella palla di Lautaro nel finale per l’inserimento di Lukaku, che si allunga con il destro e sfiora di pochissimo il pareggio. Termina dopo 5 minuti di recupero il match, con il Milan che dunque vince questo derby 1-2.

Il tabellino di Inter-Milan 1-2

RETI: 13′, 16′  Ibrahimovic, 29′ Lukaku

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Vidal (83′ Alexis Sanchez), Brozovic (67′ Eriksen), Perisic; Barella; Lukaku, Lautaro. A disposizione: Padelli, Stankovic, Ranocchia, Darmian, Bonfanti, Moretti, Squizzato, Eriksen, Satriano, Pinamonti. All.: Conte.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, The Hernandez; Kessie (86′ Tonali), Bennacer; Leao (62′ Krunic), Calhanoglu, Saelemaekers (62′ Castillejo); Ibrahimovic. A disposizione: Tatarusanu, A. Donnarumma, Dalot, Kalulu, Conti, Hauge, Maldini, Diaz, Colombo. All.: Pioli.

AMMONITI: 21′ Kjaer, 45′ Kessié, 60′ Ibrahimovic, 64′ Brozovic, 66′ Pioli, 69′ Vidal, 83′ Hakimi, 83′ Conte

ARBITRO: Mariani

TAG