Serie A

Inter, Lukaku: “Paragone con Icardi? Non mi pesa, gli auguro il meglio”

Il nuovo numero 9 dell’Inter, Romelu Lukaku, ha parlato del suo predecessore, Mauro Icardi. Il belga ne ha parlato in una lunga intervista concessa al Corriere dello Sport.

Inter, Lukaku su Icardi: “Ha fatto grandi cose qui”

Inter PSG riscatto Icardi

Il nuovo attaccante nerazzurro, ha raccontato anche il benvenuto che Mauro Icardi gli ha dato in estate. I due per pochi giorni hanno condiviso lo stesso campo di allenamento, prima che l’argentino lasciasse Milano per raggiungere il Paris Saint-Germain. Queste le parole dell’ex Manchester United ed Everton: “124 gol sono tanti, ma il paragone con Icardi non mi ha assolutamente creato problemi di nessun tipo. Mauro con i suoi gol ha fatto grandi cose per l’Inter e quando sono arrivato qui è stato molto gentile. Abbiamo parlato come colleghi, mi ha dato il suo benvenuto ed è stato carino con me. Gli auguro il meglio al PSG e spero che vinca lì.”

“Siamo due attaccanti diversi”

Inter infortunio Lukaku

Mi pesa la sua eredità? Nessuna pressione ad arrivare dopo di lui. Siamo due attaccanti diversi. Lui ha avuto la sua storia qua e io ho da poco iniziato la mia avventura. Io devo continuare a segnare, lavorare ogni giorno, aiutare la squadra e dimostrare che l’Inter ha fatto bene ad acquistarmi“.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio