Champions League

Inter, l’ex Beccalossi: ‘Oggi in Champions sarebbe diverso, se la giocherebbe con tutti!’


46

Evaristo Beccalossi, ex numero 10 dell’Inter, parla ‘della squadra di Antonio Conte, prima in campionato, con un pezzo di scudetto cucito sul petto: “La classifica è bellissima, ma andiamoci piano. Non è ancora il momento di pronunciare quella parolina. Il più è fatto, ma non dimentichiamo l’emergenza Covid-19. Può succedere di tutto, stiamo vivendo una stagione in emergenza tra virus, attese, tamponi ed esclusioni forzate”. 

SULLA CHAMPIONS – “L’eliminazione dall’Europa è stata una delle cose che mi ha fatto arrabbiare di più. Assieme ai problemi di inserimento di Eriksen e alle difficoltà di Skriniar con la difesa a tre. Oggi in Champions finirebbe in modo diverso perché questa Inter può giocarsela con tutti e il valore dei singoli è molto alto”. 

FONTE: calciomercato.com

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button