ApprofondimentiFormazioniSerie A

Inter – Juventus, Inzaghi contro Allegri

La sfida di domenica sera è anche la sfida tra due filosofie di gioco opposte

Domenica sera è in programma, alle ore 20.45, un big match in chiave scudetto: Inter – Juventus, ma anche Inzaghi contro Allegri. I due allenatori praticano da sempre due filosofie di gioco completamente diversa l’una dall’altra, Simone Inzaghi è più dedito all’attacco ed al pressing, mentre Massimiliano Allegri è famoso per la compattezza delle sue squadre. Ci sono tutti i presupposti dunque per assistere ad un bel match, con stelle tra i protagonisti: Morata, Chiesa, Locatelli e Chiellini negli ospiti, Barella, Dzeko, Lautaro e Brozovic tra i nerazzurri. 

Inter – Juventus, Inzaghi contro Allegri, due mentalità diverse

Sarà presto forse per parlarne, ma Inter Juventus è già un match che mette in palio punti pesanti in ottica scudetto. Nonostante un avvio deficitario dei bianconeri, grazie alle ultime vittorie stanno guadagnando terreno anche grazie ad una maggior consapevolezza dei propri mezzi. Dall’altra parte i nerazzurri di Inzaghi, nonostante qualche passo falso, sono lì, rinfrancati soprattuto dal primo successo in Europa ottenuto sullo Sheriff. La particolarità di questo match è che si affronteranno due allenatori i cui modi di interpretare la partita sono molto diversi: mentalità offensiva di Inzaghi contro possesso palla e compattezza difensiva di Allegri. Lecito dunque aspettarsi una partita lenta, dove le formazioni inizialmente studieranno le mosse dell’avversario per poter contrattaccare in maniera forte e decisa.

 

Articoli correlati

Back to top button