Inter, Conte chiarisce: “Sfogo per il bene della società”

Polemica Conte Champions

Polemica Conte Champions: "Non addito nessuno, io l'ho visto come un discorso costruttivo. Se faccio qualcosa è per il bene della squadra"

Dopo la polemica in Champions League, Antonio Conte chiarisce la sua posizione durante la conferenza stampa in occasione della partita con il Verona, in programma domani alle ore 18.

Polemica Conte Champions League

L’allenatore salentino ha detto: “Io non lo vedo come sfogo, voi lo vedete cosi. E’ una maniera con un fondo costruttivo per cercare di capire dove si è commesso qualche errore. Non ho additato nessuno e mi sono messo dentro quella situazione. Non so se qualche dirigente l’ha vista come voi, io la vedo in maniera costruttiva. Sono stato chiamato per cambiare i giri del motore dell’Inter degli ultimi 9 anni. Se faccio qualcosa lo faccio per il bene di questa squadra, dobbiamo capire che molte cose di devono fare meglio perchè siamo l’Inter”.

Antonio Conte sugli infortuni

Il tecnico nerazzurro ha poi parlato degli infortuni dicendo: “Sono situazioni che ci devono far fare delle riflessioni in maniera costruttiva. Quando affronti due competizioni così importanti devi mettere in preventivo gli infortuni”, rimarcando ancora una volta la situazione d’emergenza in cui versa la squadra. Da questa conferenza si può vedere un Conte più sereno, dimostrando come le parole dette nel post partita con il Dortmund fossero dettate anche dal furore agonistico.

TAG