Serie A

Inter, c’è l’ok del club per i calciatori stranieri: possono tornare nei loro Paesi

In questa situazione di piena emergenza in cui non si sia nemmeno la data di ripristino degli allenamenti, l’Inter ha trovato una soluzione con i suoi calciatori stranieri. Coloro che non sono italiani, terminata infatti oggi la quarantena obbligatoria, potranno tornare nei loro Paesi.

L’Inter si accorda con i calciatori stranieri del club: possono tornare a casa

Una notizia che farà felici i molti giocatori stranieri dell’Inter. Secondo la società nerazzurra infatti gli stessi giocatori potranno tornare nei loro Paesi e lasciare l’Italia. Come anche la Juventus ha fatto ad esempio con Pjanic, Khedira, Douglas Costa, anche il club milanese ha optato per una scelta di buonsenso.

Il primo a volare per tornare in Croazia, visto quanto accaduto ieri nel paese balcanico a causa del terremoto, è Brozovic. Il centrocampista croato farà ritorno infatti a Zagabria, epicentro del terremoto. Anche gli uruguagi Godin e Vecino faranno ritorno in Sudamerica dove l’emergenza da Covid-19 è molto inferiore rispetto a quella italiana.

Articoli correlati

Back to top button