Inter, le ultime sull’infortunio di Sanchez: ecco l’esito degli esami strumentali

Inter rientro Sanchez

L'infortunio di Sanchez è piuttosto serio: mel caso in cui dovesse operarsi, lo stop sarebbe di circa 2 mesi per il cileno

Rientrato dal Sud America in seguito all’infortunio patito durante Colombia – Cile, Alexis Sanchez ha sostenuto esami strumentali con l’Inter per valutare le condizioni della sua caviglia. I controlli clinici del caso hanno confermato la lussazione del tendine peroneo lungo e che potrebbe richiedere un intervento chirurgico.

Infortunio Sanchez, ecco l’esito degli esami strumentali

“Accertamenti clinici e strumentali per Alexis Sanchez, nella tarda mattinata di oggi, presso l’Istituto Humanitas di Rozzano. Gli esami hanno evidenziato la lussazione del tendine peroneo lungo della caviglia sinistra.

Nella giornata di mercoledì il giocatore effettuerà a Barcellona un ulteriore consulto con il professor Ramon Cugat, per decidere se intervenire chirurgicamente”.

TAG