Serie ASerie B

Inchiesta plusvalenze, cosa rischiano i club di Serie A e B

Sono molti i club di Serie A e Serie B coinvolti nell'inchiesta relativa alle plusvalenze: ecco cosa rischiano i club, soprattutto Parma e Pisa

Sono molti i club di Serie A e Serie B coinvolti nell’inchiesta relativa alle plusvalenze: ecco cosa rischiano i club, soprattutto Parma e Pisa.

Inchiesta plusvalenze, cosa rischiano i club

Secondo quanto riporta La Repubblica, per alcuni club potrebbero esserci sanzioni particolarmente pesanti. I club di Serie A coinvolti nell’inchiesta plusvalenze, ovvero Juventus, Napoli, Genoa, Sampdoria ed Empoli rischiano una multa con diffida. Mentre i due club di Serie B, ovvero Pisa e Parma, rischiano le conseguenze più pesanti: senza queste plusvalenze non avrebbero potuto iscriversi al campionato, e potrebbero avere punti di penalità in classifica o essere esclusi dal campionato.

I dirigenti coinvolti, ben 61, rischiano invece una squalifica, e tra questi figurano: Agnelli, De Laurentiis, Ferrero, Corsi, Preziosi, Nedved, Cherubini, Paratici e Arrivabene

Articoli correlati

Back to top button