Serie A

Inchiesta Juventus, la Procura rinuncia a misure contro club e dirigenti

Novità sulla spinosa inchiesta in casa Juventus, con la Procura di Torino che ha deciso di rinunciare ad avanzare misure contro la società e i dirigenti.

Le ultime sull’inchiesta Juventus

Come riportato da Tuttosport, potrebbe volgere per il meglio per i bianconeri su questa inchiesta. Dopo la decisione del GIP di respingere le richieste di misure interdittive per l’ormai ex presidente Andrea Agnelli e gli altri indagati dell’inchiesta sui conti della Juventus, anche la Procura di Torino ha preso la stessa decisione. L’udienza era fissata per il 21 dicembre, ma ora ovviamente non si terrà, in attesa di ulteriori sviluppi.

Articoli correlati

Back to top button