Serie Minori

Imperia, Lupo: “Il derby? La partita della svolta per noi”

Dopo la sconfitta a Busto Garolfo, contro l’Arconatese, Mister Alessandro Lupo parla del delicatissimo derby che li attende

L’Imperia non riesce ad interrompere il filotto negativo- Ora sono sei le sconfitte e un pari negli ultimi sette incontri con una partita a tratti lenta e nella quale gli episodi non sono stati favorevoli.

Lupo: “Nel derby le motivazioni nascono da sole”

E sul match di mercoledì dice: “Mi auguro e spero che sarà così. Nel derby le motivazioni nascono da sole e vogliamo fare qualcosa di importante per non vanificare quanto di buono costruito fino a un mese e mezzo fa. Siamo dentro a questo tunnel negativo e le sconfitte sono conseguenza del periodo, come oggi. Io penso che, per un tempo, abbiamo fatto bene concedendo pochissimo, poi siamo sempre stati puniti su nostre disattenzioni. Penso al rigore che abbiamo concesso così come al gol da calcio da fermo. Nella ripresa abbiamo avuto due occasioni grosse per pareggiare ma adesso ci dice male.”

Lupo: “Non so se riproporrò il 4-3-3”

E sul 3-5-2 (già visto ad inizio stagione) iniziale diventato poi 4-3-3 con l’ingresso di Donaggio spiega:” Ho pensato di schierarmi in questo modo per concedere poco e proteggere le ali che sono giovani e nelle ultime uscite avevano sofferto un po’ . Ma non so ancora se lo riproporrò: oggi, per esempio, abbiamo usato molti giovani. Chi ha giocato ha ben risposto. “

Lupo: “Nel derby butteremo il sangue”

Infine l’allenatore conclude: ” E’ chiaro che un momento come questo sia scoraggiante e che, fino a un mese e mezzo fa, la fiducia era diversa. Però le sconfitte sono anche figlie del percorso che abbiamo fatto dove abbiamo avuto un grande dispendio di energie nella prima parte della stagione. Già da domani vogliamo preparare al meglio il derby  che è la partita dell’anno“

Articoli correlati

Back to top button