Serie Minori

Il Prato trova un punto in rimonta al 93′ contro la Pro Livorno

16.05.2021 20:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter: 
 

Vedi letture


Fonte: amaranta.it
Il Prato trova un punto in rimonta al 93' contro la Pro Livorno

La Pro Livorno sorgenti pareggia 1 a 1 in trasferta contro il Prato, punto importante che però non permette il ritorno alla vittoria e soprattutto lascia ancora i labronici nel mucchio, anche se momentaneamente quarti

Il Prato scende in campo molto bene e mette sotto dura pressione la difesa labronica per i primi 20’ creando numerose occasioni ma senza impensierire veramente Blundo. La Pro Livorno inizia a venire fuori grazie ai soliti 3 in attacco sia tramite azioni manovrate che in contropiede, l’occasione più grande del primo tempo è una punizione dai 25 metri di Rossi che il portiere Piretro è costretto a respingere in piena area ma la difesa spazza senza ulteriori problemi. La più grande occasione arriva sui piedi di Ouattara che tira di prima da dentro l’area piccola grazie ad un cross rasoterra arrivato dalla sinistra m Blundo è sulla traiettoria e devia in calcio d’angolo. Quindi in questa prima frazione più Prato che Pro Livorno ma il risultato è giusto.

L’inizio del secondo tempo vede più Pro Livorno che Prato ma il risultato ancora non si sblocca, la partita inizia pian piano a spengersi, cominciano i cambi da parte di entrambe le panchine ma nel finale le difese iniziano ad aprirsi, la stanchezza si fa sentire, soprattutto nei giocatori del Prato e al 35’ mentre sono momentaneamente in 10 uomini per dei problemi al subentrato Napoli, Camarlinghi riceve palla sulla sinistra, rientra sul destro e segna un gol dei suoi, a giro sul secondo palo, non ci può arrivare il portiere di casa. Nel recupero il Prato gioca con tutti i giocatori di movimento nella metà campo labronica e al 3’ di recupero una punizione messa in mezzo da Tomi, il capitano, in seguito ad un rimpallo viene messa dentro proprio da Napoli che prima aveva costretto i suoi a giocare con un uomo in meno.

Per gli uomini di Niccolai è il secondo 1 a 1 consecutivo con il gol del pareggio subito nel recupero anche se va ricordato il valore dell’avversario di oggi che ha una squadra in origine costruita per tentare il ritorno in Serie C, inoltre per quello visto in campo è anche il risultato più giusto.

Tabellino:

Prato: Piretro, Mastino (Masini 1’ st), Tomi (C), Giampà (Sciannammé 20’ st), Sanat, Spinosa, Tavano (Napoli 32’ st), Carli, Minardi, Ouattara (Falchini 32’ st), Tognarelli (Cecchi 25’ st). A disposizione di mister Firicano: Nanneli, Casati, Bertolini, Fremura.

Pro Livorno Sorgenti: Blundo, Lischi (Brizzi 1’ st), Falleni D. (Bulli 20’ st), Falleni M., Lucarelli, Filippi, Costanzo, Bachini (Casalini 27’ st), Granito, Camarlinghi, Rossi (C). A disposizione di mister Niccolai: Vozza, Lotti, Bartorelli, Brini, Turini, Mancini.

Arbitra D’Eusanio di Faenza, assistenti Tagliaferri di Faenza e Merciari di Rimini.

Marcatori: Camarlinghi 35’ st, Napoli 45+3’ st.

Ammoniti: Lucarelli 13’ pt, Carli 31’ st.
Note: 0’ e 4’ di recupero.

FONTE: notiziariodelcalcio

Articoli correlati

Back to top button