Calciomercato

Milan, le ultime sulla trattativa Ibrahimovic: contatti anche per Giroud

Nella giornata di ieri l’incontro con Raiola e la telefonata al calciatore, oggi nuovi contatti tra la società rossonera ed il campione svedese. Si, perché il Milan sta cercando in tutti i modi di strappare il “si” al giocatore del Los Angeles Galaxy. Zlatan Ibrahimovic sembra ora davvero essere ad un passo dal ritorno a Milano, come conferma lo stesso Gianluca di Marzio.

Ibrahimovic al Milan: “C’è la volontà tra le parti”

“Ci sono stati nuovi contatti, in cui il Milan ha formalizzato la proposta di cui ha discusso ieri con Raiola. I rossoneri sono usciti allo scoperto e questa è già una notizia. Le volontà delle parti penso ci siano, devono coincidere gli aspetti economici e non è un dettaglio di poco conto. Il Milan è disposto a fargli il contratto di un anno e mezzo. La distanza tra le richieste e la proposta iniziale c’è ed è importante. Se poi ci sarà la volontà di venirsi incontro, nel prossimo appuntamento si capirà qualcosa di più. Dipenderà da Ibra e da cosa vorrà fare lui, decidendo anche in base alle priorità: se è più una questione di soldi, di nazione, di città, di squadra, di progetto.

Ibrahimovic al Milan

Le pretendenti:

Le pretendenti? Su Zlatan c’è anche il Bologna, oltre al Milan. Poi c’è un interesse del Napoli che non si è ancora formalizzato per il momento, ma è un pensiero del presidente, già manifestato a Raiola. L’agente italo-olandese è all’estero, tornerà in Italia tra mercoledì e giovedì e settimana prossima si capirà la reale fattibilità di questa operazione. Il Milan lo vorrebbe subito ad allenarsi a dicembre, se Ibra accettasse la proposta. L’operazione resta complicata, dalle parti filtra questo”.

Ibrahimovic al Milan

Milan su Giroud:

“Il Milan una telefonatina agli agenti di Giroud, sul quale c’è l’Inter, l’ha fatta. Questo dimostra che non è sicuro di prendere Ibra, ma è un segnale che la società voglia cercare di prendere un attaccante esperto”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio