Serie A

Ibanez : “Voglio entrare nella storia della Roma. Mi ispiro a Thiago Silva”

Ha parlato nel corso di una diretta Facebook con Esporte Interativo, il difensore della Roma Ibanez, che ha raccontato questa sua esperienza italiana. Il brasiliano che si è soffermato naturalmente anche su quest’emergenza Coronavirus.

Ibanez sulla sua quarantena in Italia

Vivere questo momento me è stato una pazzia. Nessuno sapeva bene cosa fosse questa pandemia e quando la Roma ci ha detto di restare a casa, di uscire solo per le emergenze, è stata dura. Ci hanno passato il programma di allenamento da fare in casa, a volte facciamo esercizi in gruppo con una videochiamata. Per fortuna abbiamo mantenuto questo contatto con il resto della squadra.”

Su questo suo inizio dell’avventura nella Capitale

“È un club grandioso, mi hanno accolto in una maniera fantastica. Anche i compagni di squadra sono stati molto gentili con me. Non c’è cosa migliore per uno che entra in un gruppo nuovo. Sì, qui il gioco difensivo è completamente diverso. Ci sono allenatori per ogni reparto, con esercizi particolari. E finché non raggiungi il meglio loro insistono molto. È bello imparare osservando e parlando con gli altri difensori”.

Conclude Ibanez sul suo futuro

Sono venuto alla Roma per restarci, e far parte della storia di questo club cercando di guadagnare il mio spazio e di avere tante presenze, sono sicuro che migliorerò. Il mio idolo è Thiago Silva. Un esempio per me e cercherò sempre di migliorare per arrivare ai suoi livelli”.

Articoli correlati

Back to top button