Serie A

Empoli, Iachini: “Non è bello giocare durante le feste”

Domani l’Empoli, così come le altre squadre di Serie A, scenderà in campo nella 18^ giornata del campionato di massima serie. I toscani affronteranno il Torino nel giorno di Santo Stefano ma c’è chi come il tecnico Iachini avrebbe evitato di giocare durante le festività natalizie.

Iachini contro il calcio a Natale, le parole del tecnico

“È vero che ci aspettano due partite molti difficili, però chiedo alla squadra di proseguire giocando con spirito di squadra, sempre e comunque, dal primo al 95′ e senza mai mollare, provando sempre a fare la partita. Stiamo facendo errori? Beh, sì. Com’è sempre successo anche nelle prime mie partite, ma avevamo pagato di meno.

In queste ultime gare, contro Fiorentina e Sampdoria, sicuramente abbiamo subito più gol, ma se vado a vedere quanto abbiamo subito devo constatare che abbiano preso meno tiri in porta che in altre occasioni. Credo che in un paese prettamente cattolico come l’Italia si poteva anche fare diversamente e rispettare la festa religiosa. Però c’è chi ha deciso di giocare tre partite in una settimana, e quindi noi ci faremo trovare pronti”.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button