CalciomercatoSerie A

Juventus, Higuain sempre più vicino al Chelsea

Il possibile arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus, può scatenare il valzer delle punte. L’addio del campione lusitano porterebbe il Real Madrid a rimpiazzarlo con con un altro giocatore. Nella lista di Florentino Perez sono diverse le alternative: da Neymar Mbappé, passando per Kane e Hazard sono i nomi in prima fila.

Proprio il belga piace molto ai ‘Blancos’. Con una sua partenza verso la Spagna, il Chelsea avrebbe una certa liquidità per portare il club inglese a chiudere con la Juventus, la trattativa per il doppio colpo Higuain-Rugani.

Higuan al Chelsea porta CR7 alla Juventus

Affare che porterebbe nelle casse della squadra bianconera liquidità utile per portare a termine il colpo CR7. Un circolo virtuoso che potrebbe accendere il calciomercato italiano e non solo. Secondo quanto riporta Tuttosport, se la partenza di Rugani frutterà circa 40 milioni, quella del Pipita potrebbe fruttare 60 milioni. Arrivato a 94, adesso il suo valore è di 56-60 milioni di euro.

Higuain che si prepara a lasciare la Juventus, come ha lasciato intendere qualcosa anche il fratello procuratore Nicolas: “Higuain con Sarri al Chelsea? Il rapporto con Maurizio è fantastico, Gonzalo gli vuole bene come un papà nel calcio, però prima di tutto Sarri non ha firmato col Chelsea e poi Gonzalo ha tre anni di contratto con la Juve e lo vuole rispettare. Io non ho parlato con nessuno della dirigenza dopo il campionato e non vedo possibilità di partire. “Cristiano Ronaldo? Ancora non sappiamo nulla. Gonzalo ha già giocato con Ronaldo e non mi ha detto se hanno parlato o meno, magari però una coppia d’attacco con Gonzalo… Si conoscono a memoria”.

Pasquale Barbato

Avvocato per passione, giornalista di professione, Pasquale Barbato ha una sola missione: la sta ancora cercando. Tifoso del Napoli, ama i motori, la buona cucina e la sua fidanzata

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button