Serie A

Serie A, Hellas Verona-Sassuolo 2-3: i neroverdi espugnano il Bentegodi

Il Sassuolo vince a fatica 2-3 al Bentegodi contro l'Hellas Verona e inizia nel migliore dei modi questa nuova stagione 2021-22

Il Sassuolo vince a fatica 2-3 al Bentegodi contro l’Hellas Verona e inizia nel migliore dei modi questa nuova stagione 2021-22. I neroverdi si portano a casa i 3 punti grazie alle reti di Raspadori, Djuricic e Traorè, seppur i padroni di casa nonostante l’inferiorità numerica se la siano giocata fino alla fine.

La cronaca di Hellas Verona-Sassuolo

Primo tempo

I neroverdi ci provano da calcio d’angolo con un colpo si testa di Chriches, ma la sua conclusione non trova per poco lo specchio della porta. Al 24^ ci prova l’Hellas Verona con Zaccagni, che si inserisce bene in area di rigore e spedisce il pallone leggermente alto sopra la traversa. Intorno alla mezz’ora Nikola Kalinic trova una grande deviazione di testa e colpisce in pieno il palo alla sinistra del portiere. La sblocca al 32^ il Sassuolo con Giacomo Raspadori, bravo a controllare il pallone, a involarsi verso la porta e a battere di piattone destro il portiere da posizione ravvicinata. Miguel Veloso viene espulso proprio allo scadere del primo tempo per doppia ammonizione per proteste in seguito a un suo brutto fallo. Termina dopo 3 minuti di recupero al Bentegodi questa prima frazione di gioco.

Secondo tempo

Il Sassuolo raddoppia al 51^ con Filip Djuricic, che entra bene in area dopo un uno-due con Caputo e di piattone destro batte il portiere. Giacomo Raspadori ci prova da calcio di punizione, ma la barriera devia il pallone in calcio d’angolo. Al 70^ Mattia Zaccagni dal dischetto spiazza il portiere e rimette in vita l’Hellas Verona. Il Sassuolo trova la rete del 3-1 con Hamad Traorè, che la piazza a giro con il destro e la infila dove Pandur non riesce ad arrivare. L’Hellas Verona la riapre proprio nel finale con Zaccagni, che entra in area di rigore e da posizione defilata la imbuca bene sul secondo palo. Finisce dopo ben 6 minuti di recupero il match, con un Sassuolo che vince dunque 2-3 al Bentegodi.

Il tabellino di Hellas Verona-Sassuolo 2-3

HELLAS VERONA (3-4-2-1)PandurDawidowiczGünterCeccherini (55′ Di Carmine); Casale (72′ Magnani), VelosoHongla (55′ Tameze), Lazovic; Barak (72′ Ilic), ZaccagniKalinic (46′ Cancellieri)In panchinaBerardiMontipòCetinRüegg, Magnani, Bessa, Frabotta, Ragusa. Allenatore: Eusebio Di Francesco

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches (91′ Ayhan), Ferrari, Rogerio; Frattesi (83′ Magnanelli), Maxime Lopez; Djuricic (83′ Defrel), Raspadori (67′ Traore), Boga; Caputo (91′ Scamacca). In panchinaPegoloSatalinoMuldurPelusoOddeiHaraslinAllenatore: Alessio Dionisi

ARBITRO: Manuel Volpi della sezione di Arezzo

NOTE: AMMONITI: Maxime Lopez, Djuricic (S); Veloso, Di Carmine (V). ESPULSIVeloso (V) al 45′ per gioco scorretto.

Articoli correlati

Back to top button