Serie A

Serie A, Hellas Verona-Parma 3-2: la decide il gol di Pessina

Partita spettacolare al Bentegodi, con l’Hellas Verona che batte il Parma con uno spettacolare 3-2 e vola a -1 dalla zona Europa League. I veneti che la spuntano proprio nel finale, grazie ad una rete di Pessina di controbalzo, servito da un grande pallone di Valerio Verre. Buona gara per i Ducali, che si sono però fatti rimontare due volte dopo essere passati in vantaggio e che devono quindi dire addio al sogno Europa.

La cronaca di Hellas Verona-Parma

Primo tempo

Un inizio di match abbastanza equilibrato, con un Parma che ci prova dalla trequarti con una conclusione rasoterra di Hernani, ottima la presa bassa da parte di Silvestri. I Ducali riescono a sbloccarla al 14′ minuto grazie ad una gran gol di Dejan Kulusevski. Lo svedese che trova un grandissimo inserimento palla al piede in area di rigore, trovando poi una grande sterzata e una rasoiata di mancino imprendibile per il portiere. Il Verona prova a reagire soprattutto con le avanzate di Di Carmine, ma la difesa si rivela insuperabile. Arriva solo nel finale il gol del pareggio e grazie ad un rigore proprio del numero 10, procurato e realizzato alla grande di interno destro. Rete che arriva proprio allo scadere dei minuti di recupero, mettendo il punteggio sull’1-1.

Secondo tempo

Molti nuovi ingressi in campo nella ripresa ed uno di questi trova il gol del momentaneo 2-1 e stiamo parlando dell’attaccante Mattia Zaccagni. Il giocatore che si accentra sul destro e la piazza di interno destro dal limite dell’area, trovando una conclusione imprendibile per Sepe. Arriva poli la reazione del Parma, con i Ducali che trovano il pareggio al 64′ minuto con Gagliolo. Una rete arrivata da una grande conclusione in diagonale di Kulusuveski, il tiro viene respinto dal portiere e sulla ribattuta non può sbagliare a porta vuota l’esterno. Nel finale di match il Parma continua a spingere, senza tuttavia essere troppo pericoloso. Ne approfitta quindi il Verona, che trova in contropiede la rete del definitivo 3-2 in favore dei veneti. Gol che arriva all’81’ minuto, con Verre che è astuto a scippare palla a Karamoh sulla trequarti, trovando un bello scavetto per Pessina. Il centrocampista tutto solo in mezzo all’area non può sbagliare, trovando con una gran botta con il sinistro la rete, infilandola sotto la traversa. La squadra ospite prova gli ultimi timidi assalti nel finale, ma la partita termina sul risultato di 3-2.

Il tabellino di Hellas Verona-Parma

MARCATORE: 14′ Kulusevski, 45′ Di Carmine rig, 54′ Zaccagni, 64′ Gagliolo, 82′ Pessina

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Dawidowicz (1′ st Empereur); Faraoni, Veloso, Amrabat, Dimarco (1′ st Lazovic); Verre (85′ Badu), Borini (64′ Pessina), Di Carmine (1′ st Zaccagni). A disposizione: Berardi, Radunovic, Lovato, Stepinski, Pazzini, Bocchetti, Adjapong
All.: Paro

PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Brugman, Hernani (85′ Siligardi), Barillà (1′ st Kurtic); Kulusevski, Cornelius (1′ st Gervinho), Caprari (60′ Karamoh). A disposizione: Colombi, Dermaku, Regini, Grassi, Scozzarella, Darmian, Sprocati, Pezzella
All.: D’Aversa

ARBITRO: Valeri

AMMONITI: Barillà, Iacoponi, Hernani, Pessina

Articoli correlati

Back to top button