Serie A

Hellas Verona, Juric: “Con la Juventus possiamo fare bene”

Giorno di vigilia e di conferenza stampa per Juric, che con il suo Hellas Verona è atteso dalla temuta trasferta a Torino, all’Allianz Stadium contro la Juventus.

“Giocheremo con la testa libera”

Sulla Juve: “Hanno giocatori forti, quando accelerano non è facile per nessuno. Però penso che si può fare una bella partita, non è impossibile fare risultato”.

Sui problemi di Sarri su palla inattiva: “Il Madrid è specialista e li ha castigati, ma non penso sia un loro problema“.

Sulle polemiche arbitrali: “Non penso a queste cose. Mi soffermo sulla partita di calcio, non credo che serva lamentarsi sempre. Gli episodi succedono, come sempre. Sono concentrato su preparare la squadra, a livello globale”.

Sulla formazione: “A inizio stagione volevamo fare due punte centrali. È arrivata dopo la volontà di sfruttare di più Zaccagni perché abbia più lucidità. Mi va bene come stanno interpretando i ragazzi il modulo“.

Di Carmine: “Sì, sa calciare bene, attacca la profondità e si muove bene negli ultimi metri. Deve dimostrare che può replicare in A quello che ha fatto in B. Ma ha le caratteristiche giuste per una prima punta”.

Articoli correlati

Back to top button