Serie B

Gravina su retrocessione Palermo: “Maggiori controlli dal prossimo anno”

Gravina su retrocessione Palermo. La sentenza del TFN che ha decretato al retrocessione del Palermo in Serie C, ha scosso il calcio italiano nella figura del suo numero uno Gabriele Gravina.

Gravina su retrocessione Palermo

A margine del premio “Giuseppe Prisco” per la lealtà sportiva, il presidente della Federcalcio ha detto: “Stiamo lavorando affinché chi inizia un campionato lo deve portare a termine e lo deve disputare nel rispetto delle regole. Questo vale per tutti, ad iniziare dalla prossima scadenza che è quella del 24 giugno (termine ultimo per l’iscrizione ai campioanti, ndr) e quindi rispetto dei principi fissati. Per questo ci saranno ancora controlli maggiori della Covisoc affinché sia garantita la massima regolarità e trasparenza

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio