Serie A

Serie A, Genoa Inter 0-2: vittoria dei nerazzurri al Marassi

Allo stadio Marassi, la 26ª giornata di Serie A 2020/21 tra Genoa e Inter: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca.

Serie A, Genoa Inter 0-2: cronaca e tabellino

L’Inter espugna il Ferraris di Genova ma ha bisogno di un’ora abbondante per avere ragione del castello ben orchestrato dal tecnico del GrifoneRolando Maran. Ci pensa come al solito Romelu Lukaku, al quarto gol consecutivo tra campionato e coppa mentre nel finale è D’Ambrosio a chiudere i giochi con un’irruzione sul secondo palo sugli sviluppi di corner spizzato dall’ex Pinamonti. Non una grande prestazione per Eriksen, sostituito all’ora di gioco da Barella che ha saputo dare brio alla manovra interista e, soprattutto, ha armato il centravanti belga in occasione del vantaggio. Questa la cronaca del match:

Sintesi Genoa Inter 0-2

1′ Fischio d’inizio Primo possesso per il Genoa.

14′ Occasione Lautaro L’argentino riceve all’altezza della lunetta e da fermo lascia partire un destro; corpo all’indietro e sfera che si perde sopra la traversa.

26′ Occasione Vidal Angolo dalla destra, Eriksen con traiettoria a rientrare, Pandev prolunga, controcross di Perisic, se la sistema Vidal che spara a colpo sicuro ma Bani si immola e respinge in spaccata.

33′ Occasione Lautaro Cross dal vertice destro di D’Ambrosio, la gira al volo Lautaro a centro area ma Goldaniga di testa devia in corner.

44′ Occasione Ghiglione Lancio di Pandev per Ghiglione che si invola ma si incarta sul più bello.

55′ Occasione Pjaca Pandev ispira per Pjaca che riceve al limite dell’area ma è bravissimo Ranocchia a murare prima sul croato e poi a resistere al ritorno dello stesso Pandev.

64′ GOL INTER 0-1 Lukaku porta in vantaggio l’Inter al primo vero tiro in porta; verticale di Barella a centro area per il belga che rientra sul mancino, apre il piatto e a giro trova l’angolo lontano dove Perin nulla può.

78′ GOL INTER 0-2 Corner dalla sinistra, Brozovic mette sul primo palo dove Pinamonti la spizza e sul secondo palo, sfruttando l’immobilismo della difesa genoana, sbuca D’Ambrosio che corregge sottomisura.

89′ Occasione Kolarov Ripartenza nerazzurra dopo un episodio dubbio per un mani di D’Ambrosio su cross di Pandev, Lukaku lavora sulla destra e serve l’accorrente Kolarov che scarica il sinistro su cui Perin si distende e blocca.

90’+3′ Fischio finale L’Inter espugna il Ferraris 2-0 con le reti nella ripresa di Lukaku e D’Ambrosio.

Tabellino

MARCATORE: 64′ Lukaku (I), 78′ D’Ambrosio (I) .

GENOA (3-5-2): Perin 6; Goldaniga 6,5, Zapata 6, Bani 5,5; Ghiglione 5,5, Rovella 6, Badelj 6 (dal 61′ Zajc 5,5), Behrami 6,5 (dal 61′ Radovanovic 5,5), Czyborra 6 (dal 46′ Pellegrini 5,5); Pandev 6, Pjaca 5 (dal 65′ Shomurodov 5,5). Allenatore: Rolando Maran 6.

INTER (3-4-1-2): Handanovic sv; D’Ambrosio 7, Ranocchia 6,5, Bastoni 6; Darmian 6,5, Vidal 6, Brozovic 6, Perisic 6,5 (dal 58′ Hakimi 6); Eriksen 5,5 (dal 58′ Barella 7); Lukaku 7, Lautaro 5,5 (dal 72′ Pinamonti 6,5). Allenatore: Antonio Conte 6,5.

ARBITRO: Davide Massa di Imperia.

AMMONITO: Lautaro (I), Bani (G).

Articoli correlati

Back to top button