Serie A

Svolta Genoa, è fatta per la cessione: il club passa al fondo statunitense 777 Partners

Finisce l’era di Enrico Preziosi che ha deciso comunque di non lasciare completamente il club ligure di cui rimarrà socio di minoranza

L’inizio di stagione della squadra di Ballardini non è stato entusiasmante. Nel primo match è arrivata la netta sconfitta contro l’Inter, poi il ko contro il Napoli.

Genoa: il club passa nella mani della 777 Partners

La squadra si è rinforzata moltissimo negli ultimi giorni di calciomercato e può raggiungere la salvezza con tranquillità.

La notizia più importante riguarda però il passaggio di proprietà: dal prossimo 14 settembre infatti Enrico Preziosi non sarà più il presidente del club, l’addio dopo 18 anni.

Il patron del Grifone ha trovato l’accordo per la cessione al fondo statunitense 777 Partners, la trattativa andava avanti da mesi e negli ultimi giorni è stato raggiunto l’accordo definitivo.

Genoa: Preziosi rimarrà come socio di minoranza del club

Si tratta di un fondo che è attivo dal 2007 e ha sede a New York e Miami. Può vantare un portafoglio di investimento che ha toccato i 3 miliardi di dollari.

Preziosi rimarrà come socio di minoranza e avrà incarichi di rappresentanza, in Lega Calcio e a livello istituzionale.

Articoli correlati

Back to top button