Atalanta, Gasperini è cittadino onorario della città bergamasca

Gasperini su Guardiola

Il sindaco della cittadina lombarda ha voluto rendere omaggio a Gasperini con la cittadinanza onoraria: il mister commosso al comune

Dopo un’annata davvero strepitosa con la sua ‘Dea’, Giampiero Gasperini è stato insignito della carica di “cittadinanza onoraria”. La città di Bergamo in questi tre anni è cresciuta moltissimo in termini di visibilità grazie al calcio. Proprio per questo il sindaco del capoluogo ha voluto celebrare l’operato del mister piemontese.

Gasperini cittadinanza onoraria: Bergamo lo celebra

L’entusiasmo con cui la città di Bergamo ha avvolto l’Atalanta e anche Gasperini è davvero unico. Il mister della ‘dea’ ha voluto dunque rendere omaggio alla città che lo ha reso cittadino onorario e tra i suoi più importanti ringraziamenti quello al presidente del club nerazzurro Percassi.

Queste le sue parole: “Questo titolo sarebbe stato impossibile riceverlo se lei non avesse realmente creduto in me. Questo è davvero il regalo più bello della mia vita. Un grazie di tutto cuore al presidente che sta coltivando questo nostro miracolo”. Così un commosso Gasp ha salutato la platea che gli ha reso omaggio.

TAG