Serie A

Gandini: “Elliott non può rivalutare il Milan senza risultati sportivi”

Umberto Gandini, ex dirigente di Milan e Roma, ha parlato della difficile situazione rossonera sia a livello economico che sportivo, poi dà un ‘dritta’ ad Elliott.

Gandini: “Elliott non può rivalutare il Milan senza risultati sportivi”

“È un po’ che sono fuori dai numeri del Milan, ma credo che siano stati dati numeri un po’ fuori parametro. Il fondo Elliott sta facendo crescere entro una determinata cifra il Milan, o almeno ci sta provando. Le ultime annate sono state complesse, la situazione era chiaro fosse abbastanza da lacrime e sangue: evidentemente la ricostruzione si sta rivelando più difficile del previsto. Il Milan non è una azienda come le altre, ha il privilegio di poter lavorare con le emozioni e i sentimenti della gente. Un fondo di investimento può sentirsi un po’ a disagio nel gestire una società sportiva, ma si è fatto sentire attraverso investimenti e soluzioni a breve termine che non sempre hanno funzionato. Sono certamente determinati a fare il proprio mestiere, ma risollevare il valore economico senza risultati è impossibile”.

Articoli correlati

Back to top button