Serie A

Mourinho: “Il mio futuro non sarà in Italia, lasciare l’Inter fu dura da affrontare”

A quasi un anno dalla separazione con il Manchester United, José Mourinho non ha ancora trovato una nuova panchina da cui ripartire. Nonostante le voci di un avvicendamento con la Juventus prima della nomina di Maurizio Sarri, il futuro dell’ex Inter non dovrebbe essere in Italia.

Futuro Mourinho, le parole del portoghese

“Il mio futuro? Non credo sarà in Italia”, ha ammesso in maniera laconica lo Special One ai microfoni di Tiki Taka come rivelato dall’anticipazione riportata da Sport Mediaset.

Mourinho sull’Inter

“L’Inter è la mia casa, la mia famiglia, Moratti un amico, il mio presidente. La storia del Triplete è stata fantastica. Dopo Madrid se fossi tornato a San Siro a festeggiare non sarei mai più andato via dall’Inter. Quando dici addio a una famiglia è una cosa dura da affrontare, ma non potevo dire di no al Real Madrid per la terza volta”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio