Serie Minori

Modena, prendono forma le due cordate pronte a rilevare i ‘Canarini’

Ci sono novità importanti riguardo il futuro del Modena Calcio. A poco più di 4 mesi dalla dichiarazione di fallimento dei Canarini, con conseguente svincolo dei tesserati avvenuto a metà dicembre, una nuova cordata è pronta a far risorgere un club con una storia ultracentenaria.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta di Modena, nella giornata di giovedì si terrà la presentazione della cordata guidata dall’avvocato Gianpiero Samorì. Tra i vari imprenditori presenti figura anche Maurizio Setti, presidente dell’Hellas Verona. Esclusa, invece, la presenza di Luca Toni, che proprio in gialloblù iniziò la sua carriera.

Duello tra Samorì e Amadei-Shedoni per il futuro del Modena

Nello stesso giorno, inoltre, ci sarà anche la presentazione del gruppo guidato da Amadei e Sghedoni. Questi ultimi sono pronti a contendersi con Samorì & co. il futuro del club emiliano. Dunque, salvo colpi di scena, saranno questi i papabili chiamati a far rinascere il Modena, a partire dall’asta in programma il prossimo 24 aprile.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Back to top button