Calciomercato

Napoli, rinnovo Mertens di nuovo in stand by

Il mercato non si ferma mai. In casa Napoli tiene banco da qualche mese il futuro di Mertens. Dopo la crisi e l’ammutinamento, il belga sembrava oramai fuori dal progetto azzurro, ma nel corso del mese di gennaio si sono riaperti spiragli di un possibile rinnovo. Ora la situazione si complica di nuovo.

Futuro Mertens

La fiducia iniziale sta, lentamente, scivolando verso una nuova zona grigia. Le parti sono ancora molto distanti, e nessuno vuole smuoversi dalle proprie posizioni. I partenopei propongono un prolungamento di due anni, con lo stesso ingaggio di 4,2 milioni di euro. Il belga, dal canto suo, chiede un ulteriore anno di contratto ma soprattutto un progetto che gli consenta di giocare nei massimi palcoscenici europei. Altrimenti sarà divorzio.

Mercato in agguato

Le offerte per l’ex PSV non mancano: in Italia è in forte pressing l’Inter di Conte, che ha più riprese ha provato ha portare a Milano il giocatore. Guardando lontano dai nostri confini, la pista più calda è quella che porta al Chelsea. I blues hanno già offerto nella scorsa sessione di mercato 8 milioni, cifra reputata non sufficiente per De Laurentiis. I londinesi aspetteranno, dunque, giugno 2020 per andare a trattare direttamente con il giocatore.

Articoli correlati

Back to top button