Serie A

Napoli, il fratello di Insigne: “Lorenzo non ha mai parlato male di Ancelotti”

A difendere ed a chiarire la situazione di Lorenzo Insigne, è il fratello maggiore Antonio che su una presunta bisticciata con il tecnico Ancelotti ha dichiarato: “Lui non mi ha mai parlato male del mister, di qualche compagno, dell’ambiente”.

Fratello Insigne su Ancelotti: “È lui il primo tifoso”

“Ovviamente non tutti possono pensarla alla stessa maniera, ad ogni modo Insigne si mette a disposizione dell’allenatore e della squadra. Dispiace che a volte il malumore venga travisato, lui è il primo tifoso, si sente un rappresentante della gente di Napoli. Lorenzo, per quanto ne so, non ha mai imposto di voler giocare in una determinata posizione o di scendere per forza in campo. Come esterno d’attacco si è sempre perfettamente espresso, con Benitez e Sarri. Se Ancelotti vuole farlo giocare in un altro modulo, Lorenzo non si è mai opposto, non gioca per se stesso, ma per la squadra”.

“Posso dire che l’ho sentito ed è tranquillo, sereno”, dice il fratello di Insigne a Radio Punto Nuovo. “È disponibile a giocare ovunque, è il capitano ed il primo tifoso, vuole solo giocare e dare il tutto per tutto. Ha voglia e foga di vincere con il Napoli, non riuscendoci fino ad adesso ne soffre un po’”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio