Calcio esteroCuriositàNazionale

Football Leaks, anche Roberto Mancini tra i conti offshore del City

Si infittisce sempre più la situazione relativa allo scandalo sui fondi offshore di Manchester City e Paris Saint-Germain che coinvolge anche la UEFA. Secondo i documenti in possesso dell’European Investigative Collaboration rilanciati dal settimanale l’Espresso sarebbe spuntato anche il nome di Roberto Mancini.

Football Leaks conti offshore Manchester City Mancini

L’attuale commissario tecnico della Nazionale italiana di calcio sarebbe stato pagato ai tempi del City attraverso una società delle società Mauritius. Dai documenti risulterebbe che ci sarebbe Al Jazira SSC, società posseduta dal patron del City, dietro i pagamenti degli stipendi del Mancio nel 2011.

Precisamente il 25 marzo del 2011 questa società riceve una fattura da saldare di 1,8 milioni di sterline intestata ad un contro della Banca Popolare di Ancona intestato proprio a Mancini. La giustificazione sarebbero delle consulenze sportive per un club che però il Mancio non ha mai allenato. Pochi mesi dopo viene creata la Italy International Services rappresentata all’avvocato Silvia Fortini, che altro non è che la moglie di Mancini. Questa società è rimasta in vita giusto il tempo di ricevere gli stipendi da parte di Mancini prima di sparire magicamente. Altre prove quindi che dimostrerebbe come il City ha aggirato le regole del Fair Play Finanziario.

Mirko Matteoni

Mirko Matteoni, classe 1986, napoletano doc. Responsabile di TuttoCalcioNews dal 2017, vanta numerose collaborazioni con testate nazionali ed internazionali. Ama viaggiare (se solo potesse), adora il Cilento e la buona cucina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button