Serie A

Fonseca: “Continuando così torneremo a vincere. E’ importante non cambiare molto”

Ha parlato dopo la sconfitta 1-2 al San Paolo contro il Napoli, il tecnico della Roma Paulo Fonseca, soffermandosi sulla prestazione della sua squadra. L’allenatore che si è detto fiducioso per le prossime partite, vedendo nei suoi giocatori diversi miglioramenti rispetto alle ultime uscite.

Fonseca sulla testa dei suoi giocatori

“Si, dopo Udine ero molto arrabbiato. Oggi non sono contento della sconfitta, ma lo sono dell’atteggiamento della squadra. Continuando così torneremo a vincere, la squadra ha fatto bene, ho visto molte cose positive in questa partita. La partita è stata decisa da episodi”.

Sul ritorno di Zaniolo dopo il lungo infortunio

Oggi non aveva più di 30 minuti, piano piano tornerà a essere importante. È entrato in un momento difficile, ma ha provato ad aiutare la squadra. Presto Zaniolo sarà pronto ad aiutare la squadra”.

Fonseca sull’iniziativa della difesa a 3

Stavamo lavorando su questo sistema, non l’ho adottato in base al Napoli. Abbiamo giocato per la prima volta così, ma abbiamo giocato bene, soprattutto in difesa. È importante avere sicurezza difensiva, oggi abbiamo giocato bene e anche se non abbiamo vinto oggi in futuro vinceremo continuando così”.

Sull’influenza delle vicende societarie

Non voglio avere alibi, vogliamo fare meglio rispetto alle ultime prestazione. Abbiamo disputato una gara diversa ma devo essere il primo a mantenere gli equilibri, serve lavorare per cambiare questi risultati”.

Fonseca sul turnover esagerato

“Non possiamo dimenticare che abbiamo giocato solo due giorni fa, abbiamo giocato per tanto tempo con pochi giocatori, Perez non era al meglio. Dopo questa partita non ho intenzione di cambiare molto, se vogliamo mantenere la forma dobbiamo giocare con gli stessi”.

Conclude sui tanti esperimenti fatti

Abbiamo giocato diversamente dietro, ma davanti non abbiamo cambiato molto. Abbiamo sempre preparato la marcatura preventiva con quattro giocatori, penso che abbiamo fatto bene. Dobbiamo trovare stabilità e questo io voglio fare, voglio ridare fiducia ai calciatori. Non esiste un problema legato al modulo, abbiamo giocato con 3 dietro solo oggi ma abbiamo risposto bene. Resto fiducioso, se abbiamo l’atteggiamento giusto possiamo vincere qualche partita“.

Articoli correlati

Back to top button