Serie A

Fonseca: “Abbiamo giocatori che devono uscire ed entrare, stiamo lavorando per migliorare”

E’ intervenuto ai microfoni di Roma TV, il tecnico della Roma Paulo Fonseca, al termine dell’amichevole pareggiata 2-2 alla Sardegna Arena contro il Cagliari. L’allenatore che si è espresso anche sul calciomercato e sull’arrivo dei Friedkin nella Capitale con tanto di prima visita a Trigoria.

Fonseca sulla prestazione della sua squadra

Mi è piaciuto anche il primo, offensivamente. Non abbiamo fatto gol, ma abbiamo dominato. Abbiamo sbagliato le due prime situazioni in cui il Cagliari si è avvicinato. Penso che la squadra abbia giocato con grande personalità, anche difensivamente non hanno creato situazioni, nel secondo tempo la reazione è stata forte. Abbiamo segnali positivi”.

Sugli aspetti positivi e quelli negativi della gara

Dobbiamo lavorare per migliorare e imparare, devo dire che in questa preseason solo adesso abbiamo tutti i giocatori, ci sono elementi che non si sono allenati. Vedo segnali positivi. Non è un discorso chiuso, abbiamo giocatori che devono uscire ed entrare, stiamo trovando con il presidente con Fienga le migliori soluzioni, stiamo lavorando per migliorare”.

Fonseca sul cambio di sistema di gioco

“Abbiamo cambiato il sistema, è una cosa che voglio fare durante la stagione. La squadra è stata bene in questo sistema. Mi è piaciuta la squadra a 4, abbiamo fatto una buona partita”.

Conclude sull’impressione avuta dai Friedkin

Molto positiva. È importante avere il presidente vicino alla squadra e vedere come lavora. Sono molto motivati, come noi. Stiamo lavorando per la Roma“.

 

Articoli correlati

Back to top button