Calciomercato

Roma, l’ex dirigente Gandini: “Florenzi? Andato via per colpa di Fonseca”

Un addio quello di Florenzi dalla Roma, che in realtà è solamente un “arrivederci”. Il capitano, ormai ex, dei giallorossi è infatti passato al Valencia ma non con la formula del prestito. Una cessione questa che ha destato molto clamore all’interno dell’ambiente capitolino. Ieri ne ha parlato anche l’ex ds Walter Sabatini e oggi è toccato il turno dell’ex dg Umberto Gandini.

Florenzi addio Roma, Gandini: “Era incompatibile con Fonseca”

Non è un mistero che la cessione (seppur in prestito per sei mesi) di Florenzi abbia in qualche modo spaccato in due la tifoseria della Roma. Era lui infatti l’ultimo “superstite” romanista di quella finale del 26 maggio 2013 che ha visto nel derby più importante della storia della Capitale, trionfare i cugini biancocelesti. Sempre Florenzi dal 2010 è il secondo calciatore giallorosso ad aver fatto più presenze. Queste le parole di Umberto Gandini:

Cessione Florenzi? Ha sempre subito la sua duttilità tattica. Capacità di adattamento straordinaria, calcia bene sia di destro che di sinistro, ma alla fine con Fonseca si è ritrovato tra le ultime scelte. Il prestito al Valencia è una buona cosa per lui”. 

Articoli correlati

Back to top button