Rass. StampaSerie A

Fiorentina, Saponara: “Difficile pronunciare il nome di Astori”

É passato più di un mese dalla morte di Davide Astori ma il dolore per il decesso del difensore è ancora vivissimo. Lo ha confermato Riccardo Saponara, centrocampista della Fiorentina, in un’intervista rilasciata al settimanale Sport Week.

Fiorentina Saponara Astori, le parole del centrocampista

“Fosse successo in campo, quando il cuore è sotto stress, forse lo avrei perfino accettato. Ma così, è dura. Il mio post su Instagram? Non volevo che avesse tutta questa risonanza, è stato fatto di di getto. Non dovrei dirlo, l’ho scritto mentre ero al volante. Ho voluto rendere omaggio ad Astori, raccontando quello che lui ha dato a ciascuno di noi.

Ogni tanto parliamo di lui, lo ricordiamo, però a volte è difficile pronunciare il suo nome, rimane come un tabù. Il dolore che abbiamo provato lo teniamo chiuso dentro. Si dice che se ne vanno sempre i migliori: nel suo caso è vero. Era legato ad un tipo di calcio che si sta perdendo, fatto di uomini e non di personaggi”.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button