Fiorentina, Liverani o D’Aversa per la panchina

Fiorentina liverani d'aversa

Fiorentina su Liverani e D'Aversa, i viola vogliono costruire una squadra competitiva su tutti i fronti e per farlo vogliono ripartire dall'allenatore

Non solo mercato, la Fiorentina cerca di costruire la nuova squadra dalle basi, partendo dall’allenatore. Per il post Iachini, che probabilmente non verrà riconfermato, i viola pensano a due allenatori che stanno facendo molto bene: Liverani del Lecce e D’Aversa del Parma.

Fiorentina su Liverani e D’Aversa

Il nome di Liverani piace molto nell’ambiente fiorentino. In primo luogo per il grande lavoro fatto in Salento, con la promozione in A e la lotta salvezza che lo vede tra i favoriti e a rimanere nella massima serie. Piace anche anche per i suoi trascorsi da giocatore al Franchi, situazione che potrebbe avvicinare ancora di più la tifoseria alla squadra. Una clausola nel suo contratto con il Lecce prevede che si possa liberare pagando 150mila euro di penale.

Discorso simile per D’Aversa del Parma. Dopo l’ottimo lavoro l’anno scorso, i crociati si stanno riconfermando quest’anno, proponendo un calcio capace di mettere in difficoltà qualsiasi squadra. La Fiorentina potrebbe tentare il doppio colpo e portare a Firenze anche il d.s. Faggiano. Entrambi, infatti, sono vecchi pallini di Joe Barone, che ha già provato a convincerli questa estate.

TAG