Senza categoria

Fiorentina, le scuse di Simeone ai tifosi: “Ero troppo nervoso, chiedo scusa”

Scuse Simeone ai tifosi viola – Per Giovanni Simeone e la Fiorentina è stata una giornata importantissima con la vittoria nel derby contro l’Empoli. Per l’attaccante il ritorno al gol dopo un lungo digiuno che lo stava mettendo sul banco degli imputati. Oggi al momento del gol un’esultanza molto rabbiosa e provocatoria contro i tifosi.

L’esultanza ha provocato la rabbia dei tifosi che non hanno mai criticato il giocatore e quindi non hanno affatto compreso l’affronto. L’argentino dopo la gara ha compreso l’errore ed ha chiesto scusa a tutti i tifosi viola ai microfoni di Sky Sport.
IL VIDEO DELL’ESULTANZA DI SIMEONE

Scuse Simeone ai tifosi viola

Voglio chiedere scusa per la reazione dopo il gol. Sono state settimane complicate, sono stato troppo nervoso. Nel momento del gol volevo solo urlare la mia rabbia, non ho niente contro i tifosi. Sono qui per chiedere scusa, sono una persona che quando sbaglia lotta, si rialza e dimostra di voler dare di più. Fastidi? Eravamo in un momento difficile, il fastidio di non segnare o non vincere poi magari è tale che è normale se ci abbassiamo o se la gente ci dice qualcosa perché vuole vincere”.

“Sono stati due mesi difficili ma l’anno scorso fu uguale, e ne siamo usciti. È normale se sei una squadra giovane, ora per tornare a vincere dobbiamo avere la testa di oggi. Fine di un incubo? Sì, quando non vanno bene le cose cominci a sbagliare, comunque ci sono momenti in cui devi stare vicino alle persone che ami e che ti danno la spinta giusta, come la mia famiglia”.

Mirko Matteoni

Mirko Matteoni, classe 1986, napoletano doc. Responsabile di TuttoCalcioNews dal 2017, vanta numerose collaborazioni con testate nazionali ed internazionali. Ama viaggiare (se solo potesse), adora il Cilento e la buona cucina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button