Serie A

Serie A, Fiorentina-Inter 1-3: i nerazzurri rimontano nella ripresa

L'Inter vince 1-3 all'Artemio Franchi contro la Fiorentina e lo fa grazie ad una grandissima rimonta arrivata nel secondo tempo

L’Inter vince 1-3 all’Artemio Franchi contro la Fiorentina e lo fa grazie ad una grandissima rimonta arrivata nel secondo tempo. I toscani che erano passati in vantaggio con Sottil, ma nella ripresa i nerazzurri l’hanno ribaltata grazie alle reti di Darmian, Dzeko e Perisic.

La cronaca di Fiorentina-Inter

Primo tempo

La Fiorentina sfiora subito il gol con Gonzalez, che servito in area di rigore da Vlahovic, viene chiuso in uscita dal portiere dell’Inter. All’8^ minuto i nerazzurri si rendono pericolosi con una bella conclusione di Barella, ma Dragowski si distende e la mette in calcio d’angolo. Poco più tardi per i toscani ci prova Vlahovic, che si libera bene nello stretto e calcia di potenza con il sinistro, seppur trovando una grande risposta di Handanovic. Al 13^ arriva un’ottima conclusione anche da parte di Biraghi, respinta tuttavia molto bene dal portiere sloveno.

La Fiorentina continua a spingere e sblocca la partita al 23^ con Riccardo Sottil, abile a sfruttare una palla perfetta rasoterra sul secondo palo di Gonzalez e a buttarla dentro di piattone destro. Hakan Calhanoglu ci prova da calcio di punizione proprio alla mezz’ora, ma Dragowski si allunga e trova una grandissima parata. Al 38^ viene annullato una rete all’Inter per fuorigioco di Perisic, che aveva propiziato un autogol di Nastasic ma partendo in posizione di fuorigioco. Termina dopo 2 minuti di recupero il primo tempo sul risultato di 1-0 in favore dei toscani.

Secondo tempo

La Fiorentina riparte subito forte e ci prova dalla distanza con Vlahovic, ma il pallone termina di poco altro sopra la traversa. I nerazzurri però la pareggiano al 52^ grazie a Matteo Darmian, che controlla bene in area di rigore in diagonale di collo destro e la infila all’angolino alla destra del portiere. L’Inter continua a spingere e al 55^ trova anche il vantaggio da calcio d’angolo con un colpo di testa di Edin Dzeko, abile a battere il portiere con una conclusione potente e centrale.

Al 65^ Lautaro Martinez riceve un ottimo pallone a centro area, ma la sua conclusione termina abbondantemente a lato. I toscani al 78^ rimangono in dieci a causa di una doppia ammonizione per proteste da parte di Nico Gonzalez. Nel finale l‘Inter la chiude anche con la rete del 3-1 e lo fa grazie ad un ottima conclusione in tap in sul secondo palo di Perisic. Dopo 4 minuti di recupero termina il match sul risultato di 1-3 in favore dell’Inter.

Il tabellino di Fiorentina-Inter 1-3

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Benassi (20′ st Odriozola), Milenkovic, Nastasic, Biraghi; Bonaventura (40′ st Kokorin), Torreira (20′ st Amrabat), Duncan (40′ st Callejon); Sottil, Vlahovic, Gonzalez. A disposizione: Bianco, Igor, Maleh, M. Quarta, Rosati, Saponara, Terracciano. Allenatore: Italiano.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian (21’st Dumfries), Barella (25′ st Vecino), Brozovic, Calhanoglu (38′ st Gagliardini), Perisic; Dzeko (25′ st Sanchez), L. Martinez (38′ st Dimarco). A disposizione: Cordaz, D’Ambrosio, Kolarov, Radu, Ranocchia, Sangalli, Satriano. Allenatore: Inzaghi.

ARBITRO: Fabbri di Ravenna

MARCATORI: 23′ pt Sottil (F), 7′ st Darmian (I), 10′ st Dzeko (I), 42′ st Perisic (I)

NOTE: Espulso al 33′ st Gonzalez (F) per doppia ammonizione. Ammoniti (F); Skriniar, Darmian, Calhanoglu (I). Recupero: 1′ pt – 3′ st.

Articoli correlati

Back to top button