Calciomercato

Fiorentina, per gennaio idea Borini

La Fiorentina ha messo nel mirino Fabio Borini. L’attaccante del Milan è in uscita e potrebbe essere l’obiettivo numero uno per l’attacco Viola. L’ostacolo principale resta l’oneroso contratto.

Fiorentina su Borini

Fiorentina Borini

Uno degli obiettivi per gennaio della Fiorentina è quello di migliorare il reparto offensivo. Con un Chiesa poco brillante a livello mentale e con Boateng e Pedro che non stanno dando le garanzie sufficienti, il solo Ribery con il giovane Vlahovic non possono bastare. Ecco perché Vincenzo Montella ha chiesto rinforzi alla società proprio in quel reparto. Borini potrebbe essere il nome giusto, visto che il tecnico dei Viola lo richiese anche ai tempi del Milan ed è un fedelissimo dell’allenatore.

Problema ingaggio e concorrenza

Il giocatore rossonero è in scadenza a giugno ma la trattativa resta complicata. L’ingaggio molto oneroso, da 2,5 milioni di euro a stagione, resta il vero ostacolo: un’idea potrebbe essere quella di spalmare lo stipendio in più anni per convincere l’ex attaccante di Sunderland e Roma ad accettare l’opzione Fiorentina. Il secondo problema è rappresentato dalla concorrenza: Borini piace molto anche al Crystal Palace, che potrebbe garantirgli un maggiore stipendio. Inoltre il giocatore ha fatto già sapere di gradire un possibile ritorno in Premier League dopo l’esperienza non fortunatissima con il Sunderland.

Articoli correlati

Back to top button