Calciomercato, la FIGC interviene: “Possibile prolungamento”

Serie C caso lettera a Gravina 13 presidenti chiedono esclusioni società

FIGC su prolungamento calciomercato. Ipotesi di altri sette giorni prima di chiudere. L'iniziativa aiuterebbe tutte quelle squadre in difficoltà

Probabile slittamento del termine ultimo per la chiusura di mercato. Le richieste di Parma e Chievo-Verona, ripescaggi in Serie B che ancora non arrivano, ricorsi e altri cavilli burocratici, stanno facendo riflettere la FIGC, optando per il prolungamento di una settimana in più di mercato.

In soccorso alle squadre in difficoltà

Iniziativa che i club più in difficoltà possono utilizzare per affinare le ultime trattative in corso, tentare un colpo rapido. Utile anche per le squadre nei guai con la legge sportiva, che ancora non sanno in che serie giocheranno nel prossimo campionato. Per ora è solo un’ipotesi, ma visto le enormi difficoltà attuali, non guasterebbe.

TAG