Tifoso Racing con teschio, festeggiamenti folli in Argentina [FOTO]

Tifoso Racing con teschio

Tifoso Racing con teschio

Tifoso Racing con teschio, in Argentina non sono nuovi a festeggiamenti piuttosto pittoreschi ma questa volta si è superato ogni confine. Il protagonista della storia è Gabriel Aranda, che si è portato con se il cranio di suo nonno defunto per festeggiare la vittoria della SuperLiga argentina.

Tifoso Racing con teschio

“Stava nel loculo e l’ho tolto da lì tutto il tempo che ha giocato il Racing. Fa parte della cabala del club”. Con queste parole, il nipote di Valentin Aguilera, ha reso partecipe suo nonno non solo del match, ma anche dei festeggiamenti. Poi ha aggiunto: “Come l’avrebbe presa? Sarebbe orgoglioso del fatto che l’ho tirato fuori da lì”, ha dichiarato lo stesso Aranda a TNT Sport.

TAG