Serie A

Sampdoria, Ferrero: “Avevo un monte ingaggi di 20 milioni, ora è di 40”

Ferrero su mercato: “Douglas Costa non posso comprarlo. E Torreira…”

Dopo la sconfitta della Sampdoria allo “Juventus Stadium” di ieri sera, il Presidente blucerchiato Massimo Ferrero ha rilasciato dichiarazioni sulla società ligure con qualche accenno al mercato. Ai microfoni di ‘Radio Radio’, il patron ha dichiarato:

“La Sampdoria se la gioca con tutte, chi pensa che la Samp non si impegni sbaglia. Ieri Ramirez ha avuto una occasione e non l’ha buttata dentro, ma noi andiamo sempre per vincere. Non abbiamo fortuna ma ce la giochiamo con tutti. La Juventus fattura 400 milioni, la Samp 40: di cosa parliamo? Io Douglas Costa non posso comprarlo, non mi posso permettere di pagare uno stipendio di 3 milioni. Io ieri ero sicuro di non perdere, se fossimo andati nello spogliatoio sullo zero a zero sarebbe cambiato tutto. Avevo un monte ingaggi di 20 milioni al mio arrivo, ora è di 40, ma non c’è partita con la Juventus”. 

Poi ha aggiunto: “Se ad un ragazzo di 18 anni diamo tre milioni l’anno non avremo futuro. Il calcio è episodico ci vuole fortuna, se non hai fortuna non vai da nessuna parte. Scalata alla Roma? Mai dire mai. Io amo i tifosi della Roma. Su Shick mi chiederanno scusa. Ci vorrebbe un’altra squadra. Con 5 squadre in Champions il campionato sarebbe più bello. Torreira? Me lo hanno chiesto tutti, ma non ne parlate troppo altrimenti si monta la testa”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button