Fantacalcio, i consigli per la terza giornata: ecco chi schierare

Consigli fantacalcio, ecco chi schierare nella terza giornata

Consigli fantacalcio, dopo la pausa delle nazionali torna la Serie A. Ecco chi è meglio schierare nella terza giornata di campionato

Dopo la pausa per le Nazionali, torna finalmente la Serie A, e con essa anche il tanto amato fantacalcio. Per molti questa sarà la prima giornata, visto il mercato finito appena due settimane fa.

Consigli fantacalcio terza giornata Serie A

FIORENTINA – JUVENTUS: Il sabato si apre subito con un big match. Come abbiamo visto contro il Napoli, la difesa dei bianconeri è ancora in difficoltà sui calci piazzati, e un difensore come Milenkovic, bravo anche di testa, potrebbe trovare qualche bonus. A centrocampo, Pulgar sembra essere in stato di grazie, senza dimenticare che è rigorista, e con nuovo regolamento i tiri dagli 11 metri potrebbero fioccare. Nel reparto avanzato Sottil potrebbe ancora partire titolare, e data la prestazione in Under 21, si direbbe che è decisamente il suo momento.

Per quanto riguarda i bianconeri spazio a Danilo, che si è presentato all’Allianz Stadium con un gol dopo appena 29 secondi dal suo ingresso. Sulla mediana la sicurezza è rappresentata da Khedira, uomo di fiducia di Sarri, e che con i suoi inserimenti può garantire qualche +3. In attacco “flash” Douglas Costa andrà alla ricerca del gol che gli è mancato finora.

NAPOLI – SAMPDORIA: Galvanizzato dal gol alla Juventus, Di Lorenzo potrebbe cavalcare l’onda, magari arricchendola con altri bonus. Muscoli e fiato a servizio di Ancelotti, Allan rappresenta una sicurezza anche per i suoi fantallanatori. In attacco la scelta giusta è Callejon, il qualche sforna assist a ripetizione, e ogni tanto si fa scappare qualche gol.

Per la difesa blucerchiata consigliamo Bereszynski, terzino che molte volte si spinge in attacco. In una squadra ancora da assestare, Ekdal potrebbe darvi la sicurezza necessaria a farlo schierare. In attacco, neanche a dirlo, il “vecchietto” Quagliarella, già a segno anche quest’anno.

INTER – UDINESE: E’ sicuramente il portiere più desiderato: Handanovic, oltre ad essere bravo fra i pali, è uno straordinario pararigori. Il piccolo Sensi, sulla mediana, potrebbe darvi grandi soddisfazioni, viste anche le prestazioni in nazionale. Davanti, il gigante buono, Lukaku dimostra di essere “on fire”, ma anche Lautaro, con la sua tripletta in Argentina, non scherza.

Friulani che hanno già preso lo scalpo dell’altra milanese, il Milan, grazie a Becao, a cui piace molto salire per i calci piazzati. A centrocampo largo alle sgroppate di Fofana, il qualche ha anche un buonissimo tiro dalla distanza. Parlando di argentini, De Paul potrebbe avere il dente avvelenato con i nerazzurri, sedotto e abbandonato nel corso del calciomercato.

GENOA – ATALANTA: Rossoblu decisamente rinati rispetto all’anno scorso. Nelle retrovie Cristito può garantire molti bonus, o comunque una prestazione ben sopra la sufficienza. A centrocampo il nuovo acquisto Schone, con le sue punizioni chirurgiche, vi regalerà gioie e +3. Davanti il giovane Pinamonti scalpita.

Bergamaschi su di giri per l’esordio in Champions League. Per la difesa, la guida esperta di Masiello, e la sua predisposizione per il gol, potrebbero garantirvi la vittoria. A centrocampo Freuler, con i suoi inserimenti, può essere il colpo che fa svoltare la vostra squadra. In attacco la sicurezza di Zapata, mattatore lo scorso anno.

BRESCIA – BOLOGNA: Il portiere Joroen è stato uno dei più ricercati dai fantallenatori in cerca di un colpo low cost, mentre Tonali è il talento che tutti hanno segnato, e su cui alcuni hanno voluto scommettere. In attesa di Balotelli, e con Torregrossa fuori dai giochi, le chiavi dell’attacco saranno affidate a Donnarumma.

Tra i rossoblu la sorpresa potrebbe essere il giapponese Tomyiasu, terzino misterioso arrivato dal paese nipponico. C’è tanta attesa, invece, per Orsolini per cui la squadra emiliana ha investito tanto. Chi invece ha già dimostrato di essere uno sforna bonus è Soriano, autore del gol vittoria contro la SPAL.

PARMA – CAGLIARI: Terzino di spinta, Gagliolo può sfornare assist, e rifornire di +1 i suoi fantallenatori. A centrocampo spazio alla sicurezza Kucka, capace anche di qualche inserimento e qualche bonus. Davanti la scelta ricade sulla freccia Gervinho, sempre pericoloso con la sua velocità

Per i sardi in difesa si può stare sicuri: Ceppitelli è una garanzia per la sua squadra e per i suoi fantallenatori. Altro punto forte dei rossoblu è il centrocampo, e in questo caso la sorpresa potrebbe essere Rog, rilegato nelle seconde scelte del Napoli fino a qualche mese fa. Altro mediano offensivo, ma che non si è ancora fatto vedere causa infortunio, è il “pata” Castro, che però gioca sulla trequarti e che quindi ha qualche possibilità di bonus in più.

SPAL – LAZIO: Per quando riguarda la squadra di Semplici, le scelte sono D’Alessandro, per la difesa. La gamba e la grinta di Kurtic a centrocampo, mentre per quanto riguarda il reparto offensivo Di Francesco ha già sfoggiato il suo valore e fatto vedere ciò di cui è capace.

Biancocelesti con la certezza di Acerbi nella retroguardia. Sulla mediana il ballottaggio potrebbe essere tra Milinkovic – Savic e Luis Alberto. In attacco Immobile sarebbe troppo scontato, ma la sensazione è che anche Correa possa garantire una pioggia di +3.

ROMA – SASSUOLO: Battitore di punizioni e calci d’angolo la scelta giusta nella difesa non sempre precisa della Roma è Kolarov. A centrocampo spazio all’esordio di Mikhitaryan e alla sua classe. Sempre a centrocampo consigliamo il giovane Zaniolo, ancora rimasto nell’ombra.

Per i neroverdi in difesa Ferrari, centrale a cui piace anche salire e colpire di testa. A centrocampo il talento già visto nell’Empoli di Traorè. In attacco la fortuna di tutti i fantallenatori: Ciccio Caputo.

HELLAS VERONA – MILAN: Per gli scaligeri in difesa le sgroppate di Faraoni, a centrocampo il cannone di Miguel Veloso, battitore di punizioni e già in gol, e davanti il neo arrivato Stepinski vuole sicuramente mettersi in mostra davanti al nuovo pubblico.

Rossoneri che in difesa possono contare su un Romagnoli, che è sempre un valore aggiunto. Sulla mediana il metronomo di Bennacer potrebbe sorprendervi con qualche assist. Davanti Piatek sembra avere le pistole scariche, ma andrà ossessivamente alla ricerca del gol, e il +3 non tarderà ad arrivare.

TORINO – LECCE: il granata sui cui puntare in difesa è sicuramente Izzo, bravo in difesa ma soprattutto su calcio d’angolo a staccare di testa. A centrocampo Meitè rappresenta una sicurezza per i suoi fantallenatori. Il neo acquisto Verdi sa colpire di destro e sinistro e batte le punizioni, una benedizione nel fantacalcio.

Tra i pugliesi in difesa puntate su Benzar. Sulla mediana l’esperienza di Tachtsidis potrebbe far comodo ai suoi fantallenatori. Davanti spazio a Lapadula, attaccante che conosce bene la Serie A.

La top 11 della settimana

3-4-3: Handanovic; Izzo, Kolarov, Acerbi; Callejon, Sensi, Schone, Tonali; Douglas Costa, Lukaku, Correa.

TAG