Calcio esteroCuriosità

Emirati Arabi Uniti, Khamis commette un fallo al tecnico avversario: espulso

Clamorosa svista arbitrale negli Emirati Arabi Uniti. Nel corso di Al Wasl-Al Alhi, semifinale di ritorno della Coppa degli Emirati Arabi Uniti, un calciatore è stato espulso per un’entrata sul tecnico della squadra avversaria del tutto involontaria.

Protagonista di questo particolare episodio è stato Khalil Khamis, centrocampista in forza alla squadra di casa. Provando a recuperare un pallone perso, il classe ’92 ha commesso un duro tackle ai danni di Mahdi Ali, allenatore del club di Dubai. Quest’ultimo era in procinto di raccattare un pallone, quando ha subìto il duro fallo in questione.

Fallo su allenatore, espulso Khamis

L’intervento di Khamis, piuttosto cattivo ma fortunatamente non tale da apportare gravi conseguenze fisiche al tecnico avversario, è stato giudicato volontario dall’arbitro che non ha esitato ad espellerlo. Il tutto sotto lo sguardo incredulo del calciatore emiratino, che ha provato a convincere il direttore di gara ma senza successo.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Back to top button