Calcio estero

Evra: “Pogba non si sente amato in Inghilterra”

L'ex terzino di Juventus e Manchester United Patrice Evra è intervenuto a L'Equipe e si è soffermato sul futuro di Paul Pogba

L’ex terzino di Juventus e Manchester United Patrice Evra è intervenuto a L’Equipe e si è soffermato sul futuro di Paul Pogba. Il centrocampista che è in scadenza di contratto con i Red Devils e secondo lui molto difficilmente rinnoverà, visto che non si starebbe trovando benissimo in Inghilterra.

Patrice Evra parla del futuro di Paul Pogba

“È complicato. Paul non si sente amato in Inghilterra, in particolar modo dagli ex giocatori. In molti sostengono che potrebbe fare di più ma quel che vedo è soprattutto accanimento gratuito a cose tipo il suo taglio di capelli o i suo abbigliamento. Sembra quasi che la gente si aspetti nei big match che si debba rompere il collo. A oggi quando gioca con la nazionale francese per lui è come una boccata d’aria fresca. Poi quando torna a Manchester i problemi ricominciano”.

Articoli correlati

Back to top button