Europa League

Europa League: Roma-Braga 3-1, giallorossi che conquistano gli ottavi

Successo interno per i capitolini che superano gli ospiti grazie alla reti messe a segno da Dzeko, Perez e Mayoral

Obiettivo ottavi di finale per i giallorossi, vittoriosi in Portogallo prima del ritorno dei sedicesimi all’Olimpico. Fonseca lancia dall’inizio El Shaarawy, schierato insieme a Pedro alle spalle di Dzeko.

Dall’altra parte occhio al tridente Galeno, Sporar e Horta. L’arbitro della partita sarà lo svedese Ekberg. I suoi assistenti Culum e Hallberg, mentre il quarto uomo sarà Beaton. Al Var Attwell e Tierney

Roma-Braga: primo tempo

Al 9′ primo corner del match affidato a Veretout: se la cava in qualche modo Tiago Sà in uscita.

Al 11′ leggerezza in impostazione di Cristante con il pressing alto di Galeno, ma Lopez in uscita che evita il peggio.

Al 13′ regolare il contrasto tra Galeno e Mancini, che guadagna la rimessa dal fondo.

Al 17′ calcio piazzato di Veretout deviato dalla barriera.

Al 18′ respinto anche il sinistro di Pedro dagli sviluppi di calcio d’angolo.

Al 22′ offside è di Bruno Peres sul lancio in profondità di Cristante.

Al 23′ si sblocca il punteggio all’Olimpico: El Shaarawy costringe Tiago Sà alla deviazione sul palo, ma sulla ribattuta non perdona il bosniaco. ROMA-BRAGA 1-0, GOL DI DZEKO.

Dzeko non andava a segno per tre presenze consecutive in Europa League dal dicembre 2008 con la maglia del Wolfsburg.

Con questa rete Dzeko ha raggiunto la doppia cifra di gol tra campionato e coppe in ciascuna delle sei stagioni disputate con la maglia della Roma.

Con la rete di stasera Dzeko è diventato il giocatore della Roma ad aver segnato più gol nelle competizioni europee (escluse le qualificazioni): 29 reti, superando Francesco Totti (28).

Al 30′ fuori la girata dell’ex Chievo Piazon, impreciso all’altezza del dischetto dell’area di rigore.

Al 31′ ancora Piazon: stavolta il tentativo dalla distanza termina alto di poco sopra la traversa di Lopez.

Al 33′  copertura di El Shaarawy sul filtrante di Galeno: pericolosa la ripartenza del Braga.

Al 34′ sbaglia El Shaarawy nell’alleggerimento: ne approfitta lo sloveno Sporar che porta palla e calcia dal limite, attento Lopez che si salva in corner.

Al 40′ El Shaarawy serve Pedro: tiro di prima intenzione respinto dalla traversa con Tiago Sà battuto. Dopo un minuto di recupero finisce il primo tempo all’Olimpico: ROMA-BRAGA 1-0.

Roma-Braga: secondo tempo

Al 50′ Braga che prova ad accelerare le operazioni. In questo momento, per passare il turno, servirebbero tre gol ai portoghesi senza subirne ulteriori.

Al 51′ l’attaccante del Braga Sporar è atterrato da Pellegrini dopo una mezza incomprensione con Pau Lopez. Per l’arbitro Elberg, però, non c’è rigore.

Al 53′ Dzeko cerca l’invito nello spazio, ma non ci arrivano né Pedro né Veretout.

Al 56′ primo giallo del match sventolato a Veretout, che entra duro su Galeno. ll francese ex Fiorentina non era diffidato.

Al 63′ ci riprova il bosniaco Dzeko con un colpo di testa dopo la battuta del corner: pallone alto.

Al 65′ destro basso di Abel Ruiz parato in due tempi da Pau Lopez. Sospetti, tuttavia, sulla posizione del neo-entrato del Braga

Al 67′ problema muscolare per Dzeko che allunga e sente un fastidio all’inguine: la staffetta con Mayoral era già prevista, ma viene anticipata.

Al 68′ destro basso parato in due tempi da Pau Lopez. Sospetti, tuttavia, sulla posizione del neo-entrato del Braga.

Al 71′ Penalty procurato da Carles Perez, sgambettato da Novais appena entrato in area. PELLEGRINI CALCIA FUORI IL RIGORE. SI RESTA SUL PUNTEGGIO DI 1-0 PER LA ROMA.

Al 74′ raddoppio dei giallorossi: cross di Pellegrini sul secondo palo, perfetto l’inserimento dello spagnolo Carles Perez. ROMA-BRAGA 2-0, GOL DI PEREZ.

Al 88′ accorcia il Braga: sfortunato Cristante, deviazione alle spalle di Lopez sul cross dalla destra di Zé Carlos. ROMA-BRAGA 2-1, AUTORETE DI CRISTANTE.

Nei due minuti si recupero, i padroni di casa calano il tris: Perez ispira, Spinazzola serve l’assist del facile tap-in a Mayoral che non può sbagliare. ROMA-BRAGA 3-1, GOL DI MAYORAL.

Finisce il match all’Olimpico: ROMA BATTE BRAGA 3-1.

Roma-Braga 3-1: risultato e tabellino

Marcatori: 23′ Dzeko (R), 74′ Perez (R), 87′ Cristante (AUT.), 91′ Mayoral (R).

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Karsdorp, Mancini, Cristante; Veretout (59′ Spinazzola), Diawara Villar (45′ Pellegrini), Peres; Pedro (77′ Mkhiataryan), El Shaarawy (59′ Perez); Dzeko (67′ Mayoral). Allenatore: Fonseca.

BRAGA (4-3-3): Tiago Sá; Ze Carlos, Tormena, Rolando, Sequeira (70′ Borja); Gaitan (59′ R. Horta), Novais, Piazon (59′ Fransergio); Sporar (59′ Abel Ruiz), A. Horta, Galeno (77′ Infande). Allenatore: Carvalhal.

Arbitro: Ekberg

Articoli correlati

Back to top button