Europa League

Europa League: Napoli-Real Sociedad 1-1, partenopei qualificati ai sedicesimi

All'iniziale vantaggio della squadra di Gattuso firmato Zielinsky rispondono gli ospiti con la rete di Willian Jose nei minuti finali

Al debutto allo stadio “Diego Armando Maradona” i partenopei affrontano, per la 6ª giornata di Europa League, gli spagnoli per accedere ai sedicesimi di Europa League con due risultati su tre a disposizione.

Il Napoli si qualifica ai sedicesimi di finale se:

  • Vince con la Real Sociedad
  • Pareggia con la Real Sociedad
  • Perde con la Real Sociedad e l’AZ pareggia o perde contro il Rijeka

Gattuso si affida ai titolari e rilancia dall’inizio Ruiz e Mertens, rifornito da Lozano e Insigne con Zielinski. Confermato Ospina tra i pali, Maksimovic al posto di Manolas.

L’allenatore della Real Sociedad Alguacil deve fare a meno di David Silva e Oyarzabal. L’israeliano Orel Grinfeld dirigerà la sfida tra Napoli e Real Sociedad.

Napoli-Real Sociedad: primo tempo

Al 2′ primo affondo della Real Sociedad con il pallone in mezzo di Januzaj che diventa preda di Ospina.

Al 4′ altro tentativo degli spagnoli: ci prova Guevara dalla distanza ma il suo destro termina alto. Al 9′ Zielinski sbaglia l’appoggio al limite per Insigne.

Al 13′ sinistro violento di Willian José ma Ospina si oppone con i pugni. Al 14‘ contrasto con Willian José: Mario Rui colpisce di testa e sfiora l’autorete con il pallone a lato di poco.

Al 19′ Portu, servito da Willian José, con la porta spalancata mette fuori il pallone. Al 22′ ci prova di prima intenzione Insigne ma il pallone finisce pallone alto.

Al 24′ intervento in scivolata da ultimo uomo di Zubeldia su Lozano. Per l’arbitro è tutto regolare, ma il contatto c’era. Ammonito Mertens per proteste.

Al 26′ dagli sviluppi di una calcio d’angolo arriva la girata del francese ed ex rossonero Bakayoko che trova, però, solo l’esterno della rete.

Al 31′ piove abbondantemente a Napoli in occasione della prima dei partenopei allo stadio “Diego Armando Maradona”.

Al 33′ conclusione dell’ ex Newcastle e Dortmund Merino dalla lunga distanza ma il suo sinistro termina lontano dalla porta di Ospina.

Al 35′ vantaggio dei padroni di casa: dagli sviluppi di un corner controllo dal limite e destro incrociato di Zielinski sul quale non può nulla Remiro. NAPOLI-REAL SOCIEDAD 1-0, GOL DI ZIELINSKY.

Al 38‘ problema alla spalla sinistra per Mertens che stringe i denti. Intanto giallo a Zubimendi per l’entrata su Zielinski.

Al 41′ giallo anche a Lozano, intervento in ritardo su Merino. Al 45′ ci prova di testa Willian José ma Ospina non si fa sorprendere.

Dopo un minuto di recupero finisce il primo tempo allo stadio “Diego Armando Maradona”: NAPOLI AVANTI CONTRO LA REAL ROCIEDAD 1-0.

Napoli-Real Sociedad: secondo tempo

Ancora ferma sullo 0-0 Rijeka-AZ Alkmaar, risultato che riserva la classifica parziale del gruppo F: Napoli 13 punti, AZ Alkmaar 9, Real Sociedad 8, Rijeka 2.

Al 46′ rischio per il Napoli in area piccola, ma Koulibaly allontana. Al 50′ baschi pericolosi con il neo-entrato Gorosabel, il cui sinistro viene smorzato da Mario Rui.

Al 52′ Rijeka a sorpresa in vantaggio sull’AZ Alkmaar, risultato che qualificherebbe come seconda la Real Sociedad: 8 punti per entrambe, ma i baschi sono avanti negli scontri diretti.

Al 53′ il sinistro a lato di Merino finisce fuori un soffio. Al 56′ Willian José non arriva sull’invito di Barrenetxea: altro rischio per il Napoli.

Al 58′ giallo a Ruiz che abbatte Guevara. Al 59′ Lozano, lanciato da Mertens, non inquadra lo specchio della porta.

Al 63′ pareggio dell’AZ sul campo del Rijeka: in questo momento olandesi classificati come secondi, Real Sociedad eliminata.

Al 64′ non ci arriva Lozano sull’invito di Mertens. Al 70′ tre sostituzioni per Gattuso: dentro Demme, Politano e Petagna, escono Bakayoko, Lozano e Mertens.

Al 74′ Gattuso si gioca la carta Elmas: fuori l’uomo che sta decidendo il match, Zielinski. Al 86′ tiro-cross di Januzaj direttamente tra le braccia di Ospina.

Al 88′ Isak al tiro ma Ospina controlla la traiettoria. Al 90′ azione del Napoli ma non tira nessuno. Alla fine sinistro di Ruiz facile per Remiro.

Al 91′ pareggio degli ospiti: destro vincente di Willian Jose per il pareggio dei baschi. NAPOLI-REAL SOCIEDAD 1-1, GOL DI WILLIAN JOSE.

Dopo cinque minuti di recupero finisce il match allo stadio “Diego Armando Maradona”: NAPOLI- REAL SOCIEDAD 1-1. SI QUALIFICANO AI SEDICESIMI IL NAPOLI E I BASCHI.

Napoli-Real Sociedad 1-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 34′ Zielinski (N), 90’+1 Willian José (R)

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui (81′ Ghoulam); Fabian, Bakayoko (69′ Demme); Lozano (69′ Politano), Zielinski (73′ Elmas), Insigne; Mertens (69′ Petagna). Allenatore: Gattuso

REAL SOCIEDAD (4-3-3): Remiro; Zaldua (46′ Gorosabel), Zubeldia, Le Normand (78′ Munoz), Monreal (78′ Sagnan); Guevara (78′ Isak), Merino Zubimendi; Portu (56′ Barrenetxea), Willian José, Januzaj. Allenatore: Alguacil

AMMONITI: Zubimendi (R), Lozano (N), Fabian (N), Le Normand (R), Zubeldia (R)

Articoli correlati

Back to top button