Europa League

Europa League, CSKA Sofia-Roma 3-1: in gol per i giallorossi il giovane Milanese

Roma qualificata e prima del suo girone chiude contro il CSKA Sofia. I giallorossi possono mettere minuti nelle gambe a molti giocatori. C’è Pedro squalificato in campionato.

CSKA Sofia-Roma

Subito vantaggio CSKA Sofia: batti e ribatti in area, la palla arriva fuori area dove Tiago Rodrigues fulmina Boer. 1 a 0 al minuto 5. Le due squadre non producono molto fino al 21′: Bruno Peres crossa, Borja Mayoral fa sponda per Milanese che al suo esordio da titolare mette in porta il gol dell’1 a 1. Si rifanno vedere i bulgari in contropiede con nuovamente Tiago Rodrigues che però non va oltre l’esterno della rete. Solo questione di minuti perché pochi minuti dopo i giallorossi perdono pallone in uscita e Sowe punisce la squadra di Fonseca. 2 a 1. si chiude così il primo tempo.

CSKA Sofia-Roma, il secondo tempo

La Roma ha la prima occasione della seconda frazione di gioco: Carles Perez imbuca per Borja Mayoral che prova lo scavetto ma viene fermato in corner. I giallorossi, troppo distratti, prendono anche il terzo gol: ancora un errore in difesa questa volta di Fazio che di fatto serve Sowe che non può sbagliare davanti a Boer. 3 a 1. Poche emozioni dopo il gol dei bulgari, con la Roma forse già proiettata verso la gara di campionato. Ultima occasione per Borja Mayoral che però viene fermato nuovamente da Busatto. Finisce 3 a 1.

Il tabellino

CSKA SOFIA (3-4-1-2): Busatto; Antov, Mattheij, Zanev; Yomov(62′ Vion), Youga (74′ Galabov), Geferson, Mazikou; Thiago Rodrigues (81′ Henrique); Sankharé (62′ Beltrame), Sowe (74′ Ahmedov). ALL.: Akrapovic.

ROMA (3-4-2-1): Boer; Kumbulla (46′ Smalling), Fazio, Juan Jesus; Bruno Peres (82′ Tripi), Diawara, Milanese (62′ Villar), Bamba (62′ Karsdorp); Pedro, Carles Perez; Borja Mayoral. ALL.: Fonseca.

ARBITRO: Peljto (Bosnia-Erzegovina).

Ammoniti: Tripi (R)

Articoli correlati

Back to top button